Contenuto sponsorizzato

Uomo armato di accetta terrorizza piazza Dante e prova a salire sul treno. Le forze dell'ordine lo stanno cercando

Armato di accetta ha attraversato piazza Dante spaventando i passanti, poi si sarebbe diretto verso la stazione della Trento Malè cercando di salire sul treno. Le forze dell'ordine sono sulle sue tracce. Per identificarlo verrà usato anche il sistema di videosorveglianza dell'area (LE IMMAGINI)

Pubblicato il - 24 novembre 2016 - 20:05

TRENTO. E' in corso una caccia all'uomo, un uomo armato di accetta. E' stato segnalato in piazza Dante da alcuni passanti terrorizzati dalle grida dello stesso nella zona dove c'è la pista del ghiaccio. Lì ha dato un colpo ad un'asse di legno (si veda la foto sotto) e successivamente l'avrebbero poi visto colpire il sellino di una bicicletta con una lama lunga una decina di centimetri. Poi l'individuo si sarebbe spostato verso il sottopassaggio che porta in via Buonarroti, obbligando le pattuglie della polizia a dividersi per stanarlo. Ma l'uomo si era praticamente volatilizzato.

 

 

Poi le sue tracce sono ricomparse alla stazione Trento-Malè. Sulle prime sembrava fosse salito su un treno, questa la segnalazione partita da un capostazione. Ma sul treno non è stato trovato e le ricerche della polizia (GUARDA LA GALLERY), che era ormai giunta in forze, si sono concentrate nel parcheggio adiacente.

 

Ora, a piedi, molti uomini della Questura si dirigono verso piazza Centa nel tentativo di capire se l'uomo si sia diretto lì. L'uomo è ancora in libertà e la polizia, al momento, non è riuscita a individuarlo.

 

Polizia e carabinieri sulle tracce dell'uomo armato di accetta

L'intervento degli uomini della polizia è stato estremamente tempestivo perché alcune pattuglie erano sul posto per i normali controlli, ma questo non ha impedito all'individuo armato di dileguarsi.

 

La zona resta comunque presidiata dalle forze dell'ordine, che continueranno la ricerca tutta la notte, cercando di identificare l'uomo anche attraverso i sistemi di videosorveglianza cittadini.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 20:24

Recentemente la Pat ha modificato i criteri dell'isolamento della classe: 2 alunni per il primo ciclo dell'infanzia, 1 studente negli istituti superiori. I pediatri: "Sono decisioni politiche. I minorenni sono spesso asintomatici e pauci-sintomatici e questo è rassicurante dal punto di vista del decorso della malattia, ma comunque c'è un fattore di rischio legato alla contagiosità che poi può arrivare in famiglia"

27 ottobre - 20:09

Tra i nuovi contagiati, 146 persone presentano sintomi, 3 casi sono ricondotti alla fascia d'età 0-5 anni, 15 positivi invece tra 6-15 anni, mentre 30 infezioni riguardano gli over 70 anni. Ci sono inoltre 33 nuovi casi tra bambini e ragazzi in età scolare

27 ottobre - 20:00

Il presidente Conte ha fatto il punto sul suo dpcm e sul nuovo decreto che accompagna le misure restrittive con molte risorse economiche di sostegno per chi è costretto a ridurre o chiudere la propria attività. Gualtieri: ''Abbiamo scelto le modalità più rapide di ristoro. Il contributo a fondo perduto sarà erogato automaticamente alle oltre 300.000 aziende che lo avevano avuto in precedenza e quindi contiamo per metà di novembre di aver fatto tutti i bonifici''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato