Contenuto sponsorizzato

L'Orchestra Haydn e la voce narrante di Alice Nardelli in scena a Contrada larga, un viaggio tra Rossini, Mozart e Verdi

L'appuntamento è per mercoledì 18 luglio I protagonisti sul palco sono Alice Nardelli (voce narrante), Francesco Dainese (flauto), Gianni Olivieri (oboe), Stefano Ricci (clarinetto), Flavio Baruzzi (fagotto) e Alexander Perathoner (corno) 

Pubblicato il - 17 luglio 2018 - 21:03

TRENTO. E' l'Orchestra regionale Haydn di Bolzano e Trento la protagonista dell'appuntamento di mercoledì 18 luglio di Contrada larga, la tradizionale manifestazione estiva di musica all'aperto organizzata dal Comune di Trento nel cortile interno del neorestaurato edificio di via San Giovanni Bosco, sede delle scuole Crispi e del Conservatorio Bonporti di Trento (Qui info e appuntamenti).

 

La voce recitante dell'esordiente Alice Nardelli e le note di Francesco Dainese (flauto), Gianni Olivieri (oboe), Stefano Ricci (clarinetto), Flavio Baruzzi (fagotto) e Alexander Perathoner (corno) accompagnano gli spettatori nel viaggio tra le arie più famose di Rossini, Mozart e Verdi

 

Si parte dal Settecento, periodo della prima grande fioritura della musica per soli fiati, fino all'Ottocento. L'ensemble si appresta a proporre una serata musicale, unica, attraverso alcune tra le più belle pagine del repertorio operistico.

 

Da Il flauto magicoLa traviata, dal RigolettoLa scala di seta, tutto trascritto per flauto, oboe, clarinetto, fagotto e corno. 

 

L'appuntamento per un viaggio unico nel mondo della musica è alle 21 al Cortile scuole Crispi-Bonporti. La cassa apre alle 20 e il biglietto d'ingresso è di 5 euro per l'intero e 3 euro per quello ridotto (per i ragazzi fino a 15 anni). In caso di pioggia i concerti vengono ospitati all'Auditorium S. Chiara.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 marzo - 05:01

Nei giorni scorsi ha chiuso il punto vendita Gaudì, uno dei principali negozi di abbigliamento in centro storico a Trento. Ma ci sono anche altre catene, di abbigliamento e arredamento, che potrebbero essere pronte a fare le valige nei prossimi mesi. Massimo Piffer: ''Non dobbiamo abbandonare la piazza, i rapporti umani e i confronti. Abbiamo bisogno di una riprogrammazione urbanistica commerciale''

04 marzo - 09:15

L'operazione rientra nell'impegno da parte delle forze dell'ordine nel contrasto al consumo di sostanze stupefacenti, da parte dei più giovani

04 marzo - 09:02

Negli ultimi giorni erano arrivate diverse segnalazioni di giovani, anche minorenni, visti intenti a consumare sostanze stupefacenti al parco

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato