Contenuto sponsorizzato

Capodanno 2020, Fiere Congressi raddoppia con “Il Pagante” e la musica trap. Attese quasi 2000 persone

Tutto pronto per 31 dicembre: porte aperte dalle 21e30 fino alle 4 di mattina, grande festa e più di 6 ore di musica ’no-stop’. Al Palameeting di Riva del Garda sfileranno grandi nomi della musica commerciale e trap: Dj NMJ, Sick Luke, DJ 2P, Il Pagante, Shufflers

Di Tiziano Grottolo - 16 dicembre 2019 - 18:15

RIVA DEL GARDA. Un evento creato per offrire un'occasione di divertimento all'insegna della musica di qualità e della sicurezza nella serata del 31 dicembre, tutto questo è “Hop!” il Capodanno organizzato da Riva del Garda Fierecongressi.

 

Anche quest’anno l’appuntamento, con l'evento arrivato ormai alla sua nona edizione, sarà come sempre al Palameeting di Riva del Garda, il 31 dicembre ovviamente. “Hop! rappresenta un’opportunità di divertimento responsabile per i giovani del territorio, garantendone la sicurezza e veicolando così un importante messaggio – spiega Giovanni Laezza, Direttore Generale di Riva del Garda Fierecongressi – grazie alla qualità degli allestimenti e a uno staff di security professionale operativo al fianco delle Autorità di Pubblica Sicurezza locali, i ragazzi che vi partecipano, potranno vivere una bella serata con gli amici, senza rischi e godendosi lo show di artisti di punta della scena musicale nazionale”.

 

Per questo evento infatti nulla è lasciato al caso e la sicurezza viene prima di tutto, per questo sono saranno ben una ventina le persone che faranno parte dello staff di security a presidio delle 16 uscite di sicurezza e delle aree del Palameeting. I tragici fatti avvenuti in un locale nell’anconetano dove a causa della ressa morirono cinque giovanissimi e una madre, sono ben impressi nella memoria di tutti e una cosa: “nulla di simile dovrà mai ripetersi”. Le misure di sicurezza sono imponenti e come spiega il Responsabile dell’Area Tecnica Marco Lucchi "i bodyguard hanno ricevuto anche una formazione antincendio, inoltre saranno in funzione i metal detector per evitare che siano introdotti all’interno oggetti impropri”.

 

 

D’altronde ci si aspetta che anche quest’anno arrivino nella città gardesana fra i 1800 e le 200 persone per festeggiare l’ultimo dell’anno, un target fatto di giovani e giovanissimi che in media va da un’età di 14 anni fino ai 25. “Lo sforzo organizzativo è stato grande – sottolinea Lucchi – ma un occhio di riguardo lo abbiamo riservato anche alla sostenibilità dell’evento cercando di limitare l’utilizzo della plastica, un forte segnale verso le future generazioni”. In più dal momento che gli organizzatori ci tengono proprio all’aspetto della sicurezza sarà garantito un servizio gratuito di bus navetta, mentre altri autobus partiranno da Mezzolombardo, Trento, Rovereto (con fermate a Calliano e Mori) e Val di Ledro (con fermata a Bezzecca). In questo modo i giovani non dovranno preoccuparsi di mettersi alla guida potendo contare sui mezzi di trasporto che saranno presidiati con altro personale di sicurezza.

 

Ad ogni modo, se l’attenzione alle condizioni di sicurezza rappresenta il caposaldo attorno a cui da sempre si concentrano impegno e risorse nell'organizzazione della festa, altrettanto distintiva di Hop! è la qualità della varietà musicale. "Quest’anno, così come nelle edizioni passate, si preannuncia un evento caratterizzato da proposte artistiche di alto livello e una chiave stilistica al passo con le principali tendenze musicali – annuncia Gianluca di Cosmo, Direttore Artistico di Hop! – abbiamo deciso di raddoppiare puntando forte sulla musica commerciale unita alla trap". 

 

Come da tradizione, l'apertura della serata sarà affidata a un giovane dj locale e per l'occasione è stato scelto Dj NMJ, giovanissimo e promettente dj rivano. Salirà poi sul palco del Palameeting Sick Luke, uno dei producer più prolifici della scena rap italiana, nonché talentuoso dj e rapper. Figlio dello storico rapper romano Duke Montana, Sick Luke ha all’attivo collaborazioni con artisti di spicco quali Sfera Ebbasta, Gué Pequeno, Emis Killa, Marracash, Fabri Fibra e la Dark Polo Gang, gruppo trap romano con cui inizia a lavorare nel 2015.

 

 

 

 

Dopo la mezzanotte salirà sul palco DJ 2P, uno dei dj più famosi del panorama hip-hop italiano: super-campione di turntablism, ovvero l’arte di scratchare, vanta nel suo curriculum collaborazioni con artisti rap del calibro di Clementino, Marracash, Ensi, Salmo e MadMan.

 

Dopo di lui, clou della serata con ospite Il Pagante: l’attesissimo gruppo composto da Roberta Branchini, Federica Napoli e Eddy Veerus (Edoardo Cremona), nasce nel 2010 come una pagina Facebook e, con l’idea di trasformare in musica i post pubblicati sui social, conquista il pubblico grazie a uno stile ironico e originale caratterizzato da un sound che viaggia tra il pop e l’elettronica. Le produzioni del trio collezionano milioni di visualizzazioni su YouTube, vincono Dischi D’oro e di Platino. Tra i singoli più famosi, Ultimo, Il terrone va di moda, Settimana Bianca, Bomber e #Sbatti.

 

A chiudere la nottata, che si protrarrà fino alle 04.00 circa, ci saranno gli Shufflers, eclettico duo trentino formatosi nel 2016, noto per l’energia e la fantasia che sprigiona sullo stage combinando hit di tendenza a sound originali che intercettano sonorità Trap e Bass Music.

 

“Edizione dopo edizione Hop! si conferma un unicum nel panorama di intrattenimento per la notte di Capodanno e volano di promozione del territorio”, ha ricordato Adalberto Mosaner, Sindaco di Riva del Garda. L’evento nacque in vista del Capodanno 2012, per rispondere a una mancanza di cui risentiva il territorio nel panorama dell’intrattenimento musicale. “Un appuntamento ormai consolidato che, grazie all’efficiente macchina organizzativa dello staff di Fierecongressi, ha portato una risposta di qualità”, continua il sindaco.

 

Il Capodanno rappresenta un’occasione importante per promuovere il territorio dell’Alto Garda in grado di richiamare tantissimi giovani anche da fuori regione, “un’ulteriore conferma della bontà del lavoro svolto da Fierecongressi che reinvestire le sue risorse in favore dell’Alto Garda”. Nella conferenza stampa non si è parlato di cifre ma tutto lascia intendere che le cifre spese per assicurarsi i grandi artisti che andranno in scena siano state importanti ma “i costi elevati sono una forma di restituzione al territorio”, conclude Laezza.

 

Segnaliamo infine che questa potrebbe essere l’ultima edizione di “Hop!” che si terrà al Palameeting, ma gli appassionati non disperino questo significa soltanto che i lavori per il nuovo centro congressi, “salvo imprevisti” auspica Laezza, inizieranno il prossimo anno con l’abbattimento della vecchia struttura, con la kermesse che momentaneamente dovrà trovarsi una nuova casa ma non per questo salterà l’appuntamento con il 2021.

 

Per quanto riguarda il costo del biglietto sarà di 18 euro in prevendita, mentre acquistandolo all’ingresso è di 20 euro. Le prevendite, che si trovano anche online sul circuito MidaTicket, sono disponibili presso il Centro Congressi di Riva del Garda, gli uffici di Garda Trentino di Riva del Garda e Arco, nei negozi Maison19.10 di Trento e Kosmos di Rovereto.

 

Come già anticipato sarà attivo il servizio di bus navetta gratuito che collegherà Riva del Garda con Arco, Torbole e Nago, con partenze cadenzate ogni 20-30 minuti dalle ore 21.30 fino alle 5.00 (sospensione servizio dalle 01.30 alle 01.55). Saranno a tariffa agevolata le navette con servizio di andata e ritorno da Mezzolombardo, Trento e Rovereto (con fermate a Calliano e Mori), e dalla Val di Ledro con fermata a Bezzecca. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dell’evento.

 

HOP! è un evento organizzato da Riva del Garda Fierecongressi SpA in collaborazione con Sideout Eventi e con il supporto di: Cassa Rurale Alto Garda, Garda Trentino, Comune di Riva del Garda, Comune di Arco, Comune di Nago-Torbole, Comunità di Valle Alto Garda e Ledro.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
19 ottobre - 13:37
Le date sono quelle dal 20 novembre 2021 al 9 gennaio 2022. Non cambiano le location delle casette: piazza Fiera e Battisti, mentre Santa Maria [...]
Cronaca
19 ottobre - 11:54
Gli anziani hanno presentato alcuni sintomi da raffreddamento e i test sono risultati positivi. Poi 2 infezioni trovate in un'altra casa di riposo. [...]
Cronaca
19 ottobre - 13:35
L'allerta è scattata all'incrocio di Spini di Gardolo. Un conducente ha imboccato la strada in contromano e si è schiantata frontalmente contro [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato