Contenuto sponsorizzato

I Filarmonici tornano a suonare per festeggiare l'antica abbaziale di Sant’Apollinare a Piedicastello

L'appuntamento è per sabato 18 luglio alle 20.45 e l'orchestra, a ranghi ridotti, accompagnerà gli allievi della classe di canto lirico della Smag, preparati dalla profesoressa Sabrina Modena, sotto la direzione del maestro Alessandro Arnoldo. Posti limitati, evento annullato in caso di maltempo

Pubblicato il - 17 luglio 2020 - 20:22

TRENTO. Dopo lo stop forzato a causa dell'emergenza coronavirus, i Filarmonici di Trento tornano a esibirsi per i festeggiamenti dell'antica abbaziale di Sant’Apollinare a Piedicastello.

 

L'appuntamento è per sabato 18 luglio alle 20.45 e l'orchestra, a ranghi ridotti, accompagnerà gli allievi della classe di canto lirico della Smag, preparati dalla profesoressa Sabrina Modena, sotto la direzione del maestro Alessandro Arnoldo.

 

Il programma della serata è suddiviso in due parti, la prima dedicata alle arie d’opera, da Mozart a Puccini, un intermezzo multimediale con la proiezione di un breve documentario storico sulla zona di Piedicastello, e una seconda parte musicale dedicata ai brani delle più celebri operette, quali il paese dei campanelli, la vedova allegraal cavallino bianco.

 

L’inizio cauto di un’importante ripresa per l’orchestra – dice il maestro Alessandro Arnoldo – in una serata che unisce la storia di un quartiere, fatta di gente, di luoghi e di incontri, al valore universale della musica d’insieme".

 

Il numero dei posti per assistere alla serata è limitato nel rispetto del protocollo di sicurezza Covid-19, l’evento sarà annullato in caso di maltempo. 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 maggio - 20:35
L'incontro tra l'escursionista e i due esemplari è avvenuto nella mattinata odierna: l'uomo ha chiamato il corpo forestale che l'ha "guidato" sino [...]
Politica
24 maggio - 18:47
Qualche giorno fa il sindaco di Trento commentava che il caso di Forti poteva creare maggiore consapevolezza sulle condizioni di vita delle persone [...]
Montagna
24 maggio - 18:19
Ad un mese dall'incidente, a giungere sul luogo dove il tutto è avvenuto è stato Luca Calzone, alpinista che ha deciso di mostrare sui social [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato