Contenuto sponsorizzato

Un aperitivo stellare per esplorare la volta celeste

L'iniziativa è prevista dalle 19 di venerdì 7 alla terrazza dell'Hotel Accademia. Marconi: "Dalla luna alle nebulose, passando per le stelle di colori contrastanti. Alla fine un planetario dal vivo per conoscere le costellazioni"

Di Luca Andreazza - 05 ottobre 2016 - 16:52

TRENTO. L'Hotel Accademia di Trento organizza per venerdì 7 ottobre dalle 19 l'iniziativa "Aperitivo stellare", una serata sulla terrazza dello storico albergo cittadino per scoprire Trento e i tetti del centro storico da una prospettiva diversa e conoscere la volta celeste, i suoi segreti e tante curiosità.  

 

"Ci affacceremo sul cielo alla scoperta degli oggetti che popolano la notte - spiega l'astronomo Nicola Marconi - Dalla luna alle nebulose, passando per le stelle di colori contrastanti: ognuno potrà osservarli, forse per la prima volta, ed ascoltarne l'origine. Alla fine della serata proponiamo inoltre un planetario dal vivo per imparare a riconoscere le costellazioni".

 

Il costo dell'attività, che oltre alle osservazioni tramite telescopio propone un aperitivo, è di 10 euro per gli adulti e 8 euro per i bambini fino a 10 anni. E' obbligatorio iscriversi entro venerdì 7 alle 12 (tel. +39 0461 233600 | e-mail: info@accademiahotel.it).

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 12:18

La storia della squadra di calcio che è diventata un esempio di inclusione e dialogo interculturale vista attraverso gli occhi di Youness Et-tahiri che per un anno ha giocato con il team di Trento e che adesso sta per trasferirsi in un altro club, ma che fa sapere: “Questo è solo un arrivederci”

21 luglio - 10:44

L'uomo, 79 anni, era rimasto ferito in un incidente avvenuto a Canal San Bovo. Finito in ospedale aveva una concentrazione di alcol etilico nel sangue pari a 1,77 g/l

21 luglio - 10:16

La donna, assieme al compagno, si trovava sul Baffelan. E' andata a sbattere con la testa e il corpo contro la roccia. Il compagno è riuscito a recuperarla poi è intervenuto il soccorso alpino 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato