Contenuto sponsorizzato

La musica per riflettere su dolore e malattia: lo Stabat Mater di Boccherini sotto la direzione del maestro Arnoldo e con l'intervento di Anvolt e Fondazione Hospice

Due appuntamenti a maggio tra Riva del Garda e Trento con lo Stabat Mater di Boccherini. L'interpretazione della classe classe di canto lirico della Scuola musicale Alto Garda preparata da Sabrina Modena con il quintetto d'archi "I Filarmonici" di Trento e il maestro Enrico Toccoli al clavicembalo, sotto la direzione del maestro Alessandro Arnoldo

Pubblicato il - 03 maggio 2022 - 13:13

TRENTO. Una doppia esibizione in Trentino tra Riva del Garda e Trento di Stabat Mater di Boccherini, sotto la direzione del maestro Alessandro Arnoldo e con l'intervento di Anvolt e della Fondazione Hospice di Trento.

 

Una riflessione attraverso la musica su dolore e malattia. Questa l'idea alla base dello Stabat Mater di Luigi Boccherini, in programma venerdì 6 maggio alle 21 nella chiesa di S. Maria Assunta a Riva del Garda e sabato 7 maggio alle 20.30 nella Badia di San Lorenzo a Trento.

 

"Una pagina di schietto e puro sentimento religioso". Il commento del maestro Arnoldo. "Avvolta da un senso di intima e profonda malinconia, dettata anche dalla tonalità d’impianto, riconducibile a quella 'teoria degli affetti' che attribuiva un diverso carattere a ogni tonalità. Sul finire, capace di trascolorare dalla cupezza alla limpida tranquillità di un Amen che si eleva verso l'Assoluto, senza retorica, con grande semplicità".

 

Da un lato le note di Boccherini, a rappresentare il dolore della Madre e dall'altro la testimonianza dei responsabili di Anvolt (Associazione nazionale volontari lotta contro i tumori) e della Fondazione Hospice di Trento (accoglienza, assistenza e cura a persone con malattie non più guaribili e ai loro familiari).

 

A interpretare lo Stabat Mater la classe di canto lirico della Scuola musicale Alto Garda preparata da Sabrina Modena, con il quintetto d'archi "I Filarmonici" di Trento e il maestro Enrico Toccoli al clavicembalo, sotto la direzione del maestro Alessandro Arnoldo. Consigliata la prenotazione per il concerto a Riva del Garda (Qui info).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato