Contenuto sponsorizzato

Al Teatro Sociale va in scena Agosto a Osage County, prima versione italiana della pluripremiata commedia di Tracy Letts

Anna Bonaiuto e Filippo Dini, nella doppia veste di regista e interprete, sono i protagonisti di questa commedia inquieta, straripante di personaggi indimenticabili e ricca di momenti di autentica crudeltà

Foto di Luigi De Palma
Pubblicato il - 06 dicembre 2023 - 18:57

TRENTO. Sesto appuntamento in calendario per la Stagione del Teatro Sociale programmata dal Centro servizi culturali S. Chiara, che da giovedì 7 a domenica 10 dicembre vedrà in scena Anna Bonaiuto e Filippo Dini (reduce dal successo dello scorso anno con Il Crogiuolo) con Agosto a Osage County, commedia scritta dal poliedrico drammaturgo americano Tracy Letts, premiata nel 2008 con il Premio Pulitzer e da cui è stato tratto il celebre film I segreti di Osage County.

 

Qui nella doppia veste di regista e interprete, Filippo Dini dirigerà quindi la prima versione italiana di questa commedia inquieta, straripante di personaggi indimenticabili e ricca di momenti di autentica crudeltà.

 

Prodotto dal Teatro Stabile di Torino-Teatro Nazionale, lo spettacolo è interpretato da Anna BonaiutoManuela MandracchiaFilippo DiniFabrizio ContriOrietta NotariAndrea Di CasaFulvio PepeStefania MedriValeria AngelozziEdoardo SorgenteCaterina TieghiValentina Spaletta Tavella, con la traduzione del testo a cura di Monica Capuani.

 

Agosto a Osage County racconta un dramma familiare di rara intensità e imprevedibilità, in cui l'aridità del contesto – l'estate afosa delle Grandi Pianure dell'Oklahoma – si specchia con quella interiore dei protagonisti. Nella contea di Osage, in Oklahoma, vivono Violet e suo marito Beverly Weston, poeta alcolizzato. Un giorno l’uomo scompare misteriosamente e la famiglia si riunisce precipitosamente, riportando a galla vecchi ricordi spiacevoli. Il ritrovamento del cadavere e il suo funerale daranno il via a una emozionante e divertente resa dei conti.

 

Foyer del Teatro. Tornano gli appuntamenti dedicati agli approfondimenti con i protagonisti della Stagione 23-24, realizzati in collaborazione con il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Trento e la Fondazione Museo storico del Trentino. Per il nuovo incontro in calendario, previsto al Teatro Sociale venerdì 8 dicembre alle 17.30, il prof. Francesco Ghia (Università degli Studi di Trento) incontrerà il cast dello spettacolo.

 

La Stagione del Teatro Sociale tornerà dal 14 al 17 dicembre nel segno della danza con Sonoma, creazione nata dal genio artistico di Marcos Morau visionario coreografo di fama internazionale e direttore della celebrata compagnia di Barcellona La Veronal. Uno spettacolo ispirato alle opere e alla vita del regista Luis Buñuel, maestro del cinema surrealista.

 

I biglietti sono acquistabili online sulla piattaforma del Centro servizi culturali Santa Chiara (Qui info) oppure alle Casse del Teatro Sociale e dell’Auditorium S. Chiara.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
22 febbraio - 13:32
Fra le mura dell'azienda "Kilometro Verde" si coltivano ortaggi 365 giorni all'anno, risparmiando il 95% di acqua (ma anche ingenti porzioni di [...]
Cronaca
22 febbraio - 13:20
A partire dalla serata di oggi (giovedì 22 febbraio) un'ondata di instabilità interesserà per diversi giorni il territorio portando pioggia in [...]
Cronaca
22 febbraio - 15:20
Il conducente di un'auto si è trovato improvvisamente davanti un cervo e non ha potuto far nulla per evitare il violento incidente
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato