Contenuto sponsorizzato

Acqua Levico, l'azienda sanitaria certifica: qualità ottima. La produzione torna a regime

Qualche giorno fa erano stati ritirati in via precauzionale una serie di lotti perché era stato evidenziato un parametro difforme da quelli standard in alcune bottiglie pur non essendoci pericoli. Si è individuato un problema ad una tubazione che è stata bypassato

Pubblicato il - 20 dicembre 2017 - 15:40

LEVICO. Si potrebbe dire ben tornata Acqua Levico: la produzione, infatti, è tornata a regime dopo che qualche giorno fa era stato annunciato il ritiro di una serie di lotti. Una misura precauzionale dopo che un'analisi esterna aveva evidenziato la non conformità di alcune partite d'acqua. Un parametro anomalo nella produzione di due settimane che comunque non avrebbe comportato nessun pericolo per la salute. Ma Levico Acque ha deciso, comunque, per precauzione di richiamare volontariamente centinaia di migliaia di confezioni dal mercato.

 

In questi giorni sono state quindi fatte le analisi del caso per capire come mai uno dei parametri, se pur di poco, non fosse in linea con la produzione e, dopo che l’azienda sanitaria di Trento ha certificato l’assoluta qualità e conformità dell’acqua, sono stati compiuti controlli all'apparato idrico. E' stato, quindi, individuata l’origine della minimale non conformità precedentemente riscontrata. Origine identificata in un tratto di una delle tubazioni che portano l’acqua dalla fonte allo stabilimento.

 

Problema risolto dall'azienda nella maniera più semplice, vale a dire bypassando il tratto della condotta in questione. Con questo rapido intervento l’imbottigliamento è ripreso già domenica 17 dicembre, dando il via alla consueta capillare distribuzione che sta permettendo di tornare a pieno regime consentendo di soddisfare ogni esigenza di mercato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 febbraio - 20:06

Una valanga si è staccata dal monte Stivo. I soccorsi sono entrati in azione per verificare la presenza di persone coinvolte, l’elicottero con l’unità cinofila è già arrivato sul posto

25 febbraio - 18:27

Nell'ultimo periodo sono 52 i contagi registrati nel territorio di Giovo. Il sindaco Vittorio Stonfer ha spiegato di essersi confrontato sulla situazione con il direttore del Dipartimento prevenzione dell'Apss, Antonio Ferro. "Per noi il riferimento è l'Azienda sanitaria - spiega - ed è indubbio, sempre attraverso un confronto, che se fosse necessario adottare ulteriori provvedimenti come era stato fatto in passato a Cembra io sono favorevolissimo”

24 febbraio - 18:12

Parte il progetto per la creazione di un innovativo skate park omologato dalla Fisr che potrà essere utilizzato anche per eventi nazionali. Il sindaco: “Praticare attività sportiva davanti al lago di Garda è una delle esperienze da provare almeno una volta nella vita”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato