Contenuto sponsorizzato

A Roberto Pellegrini il ''mantello bianco'' della Fedeltà al Lavoro del Consorzio Santi Crispino e Crispiniano

Il riconoscimento in onore dei due patroni dei calzolai è andato a dieci imprenditori e tre dipendenti di Italia e Spagna. Al presidente di Riva del Garda Fierecongressi il premio per i grandi risultati raggiunti con Expo Riva Schuh: ''Lo condivido con tutto il team di Riva Fierecongressi capace di assicurare importanti traguardi anche nelle ultime edizioni di quella che si conferma essere la manifestazione di riferimento internazionale per il settore calzaturiero''

Pubblicato il - 26 ottobre 2021 - 18:30

RIVA DEL GARDA.Roberto Pellegrini, Presidente di Riva del Garda Fierecongressi, un nuovo riconoscimento ricevuto dal Consorzio dei Santi Crispino e Crispiniano, patroni dei calzolai. Dopo un’edizione in tono minore per l’emergenza Covid, il 23 e 24 ottobre a Vigevano è tornata con il consueto programma la Festa del lavoro organizzata da 41 anni dal Consorzio e, domenica nella chiesa del Gesù Divin Lavoratore, si è svolta la tradizionale cerimonia della consegna dei mantelli bianchi, simbolo della Fedeltà al lavoro. Ad indossare il mantello bianco sono stati dieci imprenditori e tre dipendenti, provenienti da tutta Italia e dalla Spagna. Sono stati assegnati anche sei riconoscimenti speciali, uno dei quali a Roberto Pellegrini, Presidente di Riva del Garda Fierecongressi.

La premiazione si è svolta sabato sera, 23 ottobre, durante il gran gala nella Cavallerizza del Castello di Vigevano. In tutti i momenti della Festa, sono stati sottolineati i segni di ripresa e di fiducia, anche nel mondo calzaturiero, dopo i lunghi mesi nel tunnel della pandemia. Segnali colti anche dal Presidente Roberto Pellegrini, sulla base dei risultati di Expo Riva Schuh: ''Un sentito ringraziamento al Consorzio per questo riconoscimento - ha dichiarato il Presidente - che è un onore ricevere e un piacere condividere con tutto il team di Riva del Garda Fierecongressi che ha saputo affrontare questo periodo con competenza, impegno e professionalità assicurando il raggiungimento di importanti traguardi anche nelle ultime edizioni di Expo Riva Schuh, manifestazione che si conferma oggi appuntamento di riferimento internazionale per il settore calzaturiero».

 

Il premio arriva dal Consorzio dei Santi Crispino e Crispiniano che ha origini secolari visto che è del 1608 la costituzione della prima “Confraternita dei Calzolai”, denominata “Consorzio dei Calzolai”. Il primo presidente registrato, nel 1927, fu Vincenzo Beolchi. Molteplici le attività nel campo dell’assistenza e della solidarietà, anche a livello internazionale (in Ucraina, nel 2000, ad esempio). Nel corso degli anni, sono state raccolte e distribuite decine di migliaia di paia di scarpe. Solo nel 2007 (in occasione della visita a Vigevano dell’allora Papa Benedetto XVI, il 21 aprile) sono state consegnate al pontefice 13 mila paia di scarpe. Il 1° aprile 1989, l’allora Papa Giovanni Paolo II ha voluto indossare il mantello della “Fedeltà al Lavoro”, ricevendo in udienza privata in Vaticano 180 soci del Consorzio. Più recentemente, il 19 febbraio 2014, una delegazione ricevuta in udienza privata in Vaticano ha portato a Papa Francesco 12 mila paia di scarpe donate dagli imprenditori calzaturieri vigevanesi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 13:41
Ianeselli esorta tutti a vaccinarsi, approfittando anche della "maratona" di questi giorni nei centri dell'Apss. Il primo cittadino invita ad [...]
Cronaca
03 dicembre - 13:40
L'incidente è avvenuto in via Degasperi a Trento. Il 65enne si trovava sulla pista ciclabile quando è stato colpito da un camion in manovra. [...]
Cronaca
03 dicembre - 11:39
Da lunedì 6 dicembre entra in vigore sul suolo nazionale il decreto per il Super green pass, rilasciato solo a vaccinati e guariti dal [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato