Contenuto sponsorizzato

Blindati 50 milioni di euro per le imprese del territorio: siglato l'accordo tra Confindustria e Mediocredito

Con l'utilizzo del Fondo Paneuropeo di garanzia Mediocredito ha veicolato 400 milioni di euro sul territorio per dare respiro alle aziende. Di questi 50 saranno destinati alle pmi associate a Confindustria Trento. Manzana: "Si tratta di un contributo indispensabile alla ripartenza del sistema produttivo"

Pubblicato il - 07 aprile 2021 - 19:41

TRENTO. In questo tempo di pandemia ogni aiuto conta e Confindustria Trento è riuscita a siglare un accordo particolarmente vantaggioso. Per aiutare le piccole e medie imprese del territorio a rafforzare la propria struttura finanziaria sono stati blindati 50 milioni di euro in accordo con Mediocredito con l’utilizzo del Fondo Paneuropeo di garanzia.

 

L’accordo è stato siglato oggi, mercoledì 7 aprile, tra Fausto Manzana, presidente di Confindustria Trento, e Diego Pellizzari, direttore generale di Mediocredito. Lo scopo è garantire finanziamenti a medio-lungo termine a condizioni di favore al sistema delle pmi aderenti all’Associazione.

 

L’operazione non sarebbe stata possibile senza il Fondo Paneuropeo di garanzia con cui Mediocredito, prima banca in Europa a farlo, ha siglato a sua volta un accordo per veicolare 400 milioni di euro sul proprio territorio e dare respiro alle aziende messe in difficoltà dalla crisi innescata dall’emergenza Covid-19.

 

“Un’opportunità che non avremmo potuto cogliere – dichiara Manzana – se Mediocredito non fosse ciò che è: una banca del territorio che ha saputo accreditarsi anche a livello europeo. Oggi, e in prospettiva ancora di più, le nostre imprese hanno bisogno di interlocutori capaci di intercettare e veicolare strumenti anche alternativi alle risorse statali. Si tratta di un contributo indispensabile alla ripartenza del sistema produttivo”.

 

"La nostra banca - prosegue Diego Pelizzari - può mettere a disposizione delle piccole e medie imprese trentine finanziamenti garantiti al 70 per cento per investimenti materiali e immateriali ed anche per supportare esigenze di liquidità e capitale circolante. In questo accordo con Confindustria di Trento il nostro ruolo è quello di agevolare l'accesso alle risorse finanziarie, facilitare le procedure e garantire quelle risorse necessarie per rilanciare le attività delle imprese locali. Con questa opportunità riusciamo a riconoscere alle imprese un beneficio finanziario, in termini di minor spread e minori spese accessorie".

 

I fondi riservati alle Pmi associate a Confindustria Trento da Mediocredito Trentino Alto Adige verranno erogati come finanziamenti a 7 e 10 anni. Durate molto più lunghe rispetto a quelli proposti con garanzia Mcc, come peraltro auspicato dalle aziende nelle recenti interlocuzioni con l’Abi. I finanziamenti potranno essere finalizzati a nuovi investimenti, al circolante e al rifinanziamento di obbligazioni esistenti, anche attraverso operazioni di leasing finanziario.

 

Le condizioni e le modalità per poter accedere ai nuovi finanziamenti verranno illustrate attraverso un breve incontro in videoconferenza dal titolo “Mediocredito Trentino Alto Adige mette a disposizione delle PMI associate un plafond di 50 milioni di Euro di finanziamenti con garanzia europea”. L’appuntamento, organizzato da Confindustria Trento e con la partecipazione di Mediocredito Trentino Alto Adige, è in programma per giovedì 8 aprile 2021 a partire dalle ore 17.30.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
10 maggio - 20:36
Trovati 12 positivi, comunicato 1 decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 31 guarigioni. Sono 875 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
10 maggio - 21:36
Per quarant'anni alla guida del sodalizio gialloverde, Angeli guidò la società sino alla promozione in serie D, categoria poi affrontata per [...]
Cronaca
10 maggio - 20:01
L'intervento del presidente della Provincia su Facebook, nella giornata in cui gli sbarchi a Lampedusa sono stati circa 2mila: "Trentino già [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato