Contenuto sponsorizzato

Elezioni Rsu, la Cisl Fp: "Ottimo risultato nel pubblico impiego. Adesso avanti il programma con responsabilità"

Oltre 8 mila lavoratrici e lavoratori della Sanità, dei Ministeri, delle Agenzie fiscali e degli Enti del parastato, hanno avuto la possibilità di votare per rinnovare le Rappresentanze Sindacali Unitarie dei propri enti. Pallanch: "Un sentito ringraziamento alle lavoratrici e ai lavoratori, ai delegati e agli iscritti: primo posto nelle centralizzate e terzo nella sanità"

Pubblicato il - 08 aprile 2022 - 19:01

TRENTO. "Siamo estremamente soddisfatti per l'esito di questa tornata elettorale, un risultato che conferma il buono stato di salute del nostro sindacato ma anche il riconoscimento di un ruolo autorevole verso i lavoratori. Il lavoro è ancora tanto e ora porteremo avanti in maniera seria e decisa il programma", queste le parole di Giuseppe Pallanch, segretario della Cisl Fp, all'indomani delle elezioni Rsu. "Un sentito ringraziamento alle lavoratrici e ai lavoratori, ai delegati e agli iscritti".

 

Tra martedì 5 e giovedì 7 aprile, oltre 8 mila lavoratrici e lavoratori della Sanità, dei Ministeri, delle Agenzie fiscali e degli Enti del parastato, hanno avuto la possibilità di votare per rinnovare le Rappresentanze Sindacali Unitarie dei propri enti. E la Cisl Fp mette a segno un risultato brillante, il sindacato si porta al primo posto per quanto riguarda le funzioni centrali, mentre si conferma in terza posizione nel comparto sanità.

 

"Ringraziamo le lavoratrici e i lavoratori - aggiunge il segretario della Cisl Fp - per la partecipazione, per la preferenza e per la fiducia: quasi mille lavoratori dei 5 mila votanti hanno scelto la Cisl tra le amministrazioni centralizzate e sanità". 

I risultati sono ancora ufficiosi, quindi è ancora presto per conoscere gli esiti finali di questa chiamata alle urne, ma è sicuro che la Cisl Fp è riuscira a strappare almeno un seggio in ogni collegio. "Siamo soddisfatti anche per il risultato nelle centralizzate: abbiamo raggiunto oltre in terzo delle preferenze, cioè circa 250 unità su 550 voti".

 

Ottimo il risultato anche per quanto riguarda le elezioni nel settore sanità con 723 voti. "Registriamo - commenta Pallanch con Silvano Parzian, Alfio Traverso e Sandro  Pilotti che seguono il comparto per il sindacato di via Degasperi - in particolare il primo posto agli ospedali di Borgo e Pergine e il secondo posto all'ospedale di Rovereto, Tione e Cles, terzo a Trento. Un trend in crescita in tutti i poli, sinonimo della responsabilità e della serietà del lavoro portato avanti in questi anni difficili. Ripartiamo da queste elezioni e dalla nostra piattaforma aperta per costruire insieme un percorso di valorizzazione dei comparti".

 

Tante le risposte che la Cisl attende dalle istituzioni. "Per quanto riguarda la sanità, intendiamo dare forza e attuazione alla piattaforma aperta che porteremo al tavolo provinciale il prossimo 13 aprile", concludono Pallanch, Traverso, Parzian e Pilotti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
27 giugno - 15:11
Il soccorso alpino nazionale commenta l’ultima “impresa” di un escursionista che è salito sulla Marmolada senza ramponi ma portando con sé [...]
Cronaca
27 giugno - 15:07
L'avviso è stato emesso dalla protezione civile: l'allerta scatta dalle 17 di oggi (lunedì 27 giugno) e durerà fino alle 24 di domani (martedì [...]
Cronaca
27 giugno - 12:31
Nel violentissimo incidente in val di Sole erano rimaste ferite quattro persone, tutte trasferite in elicottero agli ospedali del territorio. Un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato