Contenuto sponsorizzato

Ernesto Seppi è il nuovo presidente di Melinda, dopo 18 anni prende il testimone di Michele Odorizzi

Presidente da tre anni della Cooperativa Alte Valle di Non di Sanzeno, frazione Casez, Seppi è stato eletto all'unanimità dal consiglio di amministrazione

Pubblicato il - 15 January 2022 - 17:37

TRENTOErnesto Seppi nuovo presidente del Consorzio Melinda. Classe '66 è stato eletto all’unanimità in chiusura del Consiglio di Amministrazione. Michele Odorizzi lascia la carica di Presidente, ma rimane nel CdA come consigliere. L’esito è emerso giovedì pomeriggio presso la sala della Cooperativa C.O.Ce.A. di Taio, che ha ospitato il Consiglio di Amministrazione, alla presenza dei Presidenti delle 16 Cooperative, che hanno votato all’unanimità il nuovo mandato.

 

“L’accettazione di questo prestigioso incarico è frutto di una lunga riflessione - spiega Seppi - condivisa con mia moglie, con mio fratello con cui lavoro nell’azienda agricola di famiglia e con le persone a me più vicine. Questo perché ho la consapevolezza che stiamo parlando di un ruolo complesso che necessita di tempo sostanzioso e soprattutto di qualità. Molti passi sono stati fatti, ma siamo consapevoli che le sfide, in un mercato sempre più competitivo e dinamico, sono una costante. Credo fortemente che il primo ingrediente per affrontarle e vincerle sia la coesione dell’intero sistema, raggiungibile attraverso il confronto costruttivo e il dialogo costante a cui siamo chiamati. A mio avviso solo con questo binomio Melinda riuscirà ad affrontare in modo proficuo e sicuro le sfide che verranno. E di questa grande responsabilità a cui siamo chiamati, in primis di fronte a quattromila famiglie di soci, dobbiamo essere tutti consapevoli”.

 

Ernesto Seppi, classe 1966 e residente nel Comune di Sanzeno, è Presidente da tre anni della Cooperativa Alta Valle di Non di Sanzeno, frazione Casez. Laureato in Economia e Commercio presso la Facoltà degli Studi di Trento è sposato, padre di due figli ed è appassionato di recupero e restauro di vecchie trattrici agricole. Dopo una breve esperienza di praticantato da commercialista si è occupato, insieme al fratello, della gestione dell’Azienda agricola di famiglia nella quale tuttora è impegnato. È stato membro, in passato, di alcuni comitati di controllo di società legate al settore agricolo.

 

“Mi preme soprattutto esprimere un particolare ringraziamento a tutti gli amministratori - aggiunge Seppi - che hanno contribuito nel passato ed oggi a costruire una realtà economica così importante come Melinda”. Dal canto suo Michele Odorizzi, in carica dal 2003, lascia la presidenza del Consorzio dopo 18 anni durante i quali Melinda ha realizzato numerosi cambiamenti organizzativi, commerciali e produttivi. Sotto la sua guida, nel corso degli ultimi anni, il Consorzio ha investito importanti risorse nell’innovazione tecnologica, nel rinnovo varietale, ed ha visto concretizzarsi importanti evoluzioni. Fra queste, emergono in particolare l’unificazione della gestione operativa sotto APOT di Melinda e La Trentina e il progetto delle Celle Ipogee, oggi fiore all’occhiello della filosofia di sviluppo sostenibile del Consorzio.

 

“Sono onorato di aver guidato Melinda in questi anni – ha dichiarato Michele Odorizzi -. Come una vera squadra, abbiamo affrontato sfide e difficoltà raggiungendo importanti traguardi. Siamo riusciti a centrare numerosi obiettivi volti allo sviluppo del Consorzio e soprattutto alla soddisfazione dei Soci frutticoltori. Ringrazio tutte le persone con le quali ho condiviso questo percorso ed in particolare il Direttore Paolo Gerevini e il suo staff. Auguro a Ernesto Seppi di lavorare con serenità per affrontare le nuove importanti sfide alle quali Melinda dovrà far fronte in futuro”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 20:31
All'alba era partito con ramponi e piccozza, oltre agli sci agganciati allo zaino, per raggiungere la vetta con l'amico Andrea Bonn. Era molto [...]
Cronaca
22 maggio - 19:16
Il compagno alla guida della moto è uscito praticamente illeso dall'incidente, mentre nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori la [...]
Cronaca
22 maggio - 16:45
In alcuni casi oltre alla pioggia è arrivata anche la grandine che nella zona di Folgaria e Lavarone ha raggiunto le dimensioni di una pallina da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato