Contenuto sponsorizzato

Monitoraggio, analisi e previsione dei costi: Confindustria lancia un nuovo servizio per gestire gli aumenti delle materie prime e dell'energia

Un nuovo servizio contro i rincari per sostenere i comparti produttivi in questo momento molto delicato per l'economia alle prese con una ripresa dalla crisi Covid che stenta a decollare a causa delle incertezze tra caro bollette, carburanti e la guerra in Ucraina. La piattaforma su "Trentino Industriale", il prodotto editoriale di Confindustria Trento

Pubblicato il - 25 marzo 2022 - 22:19

TRENTO. Una piattaforma di monitoraggio, analisi e previsione dei costi delle materie prime e dell'energia. Un nuovo servizio contro i rincari di Confindustria Trento per sostenere i comparti produttivi in questo momento molto delicato per l'economia alle prese con una ripresa dalla crisi Covid che stenta a decollare a causa delle incertezze tra caro bollette, carburanti e la guerra in Ucraina.

 

Lo scenario, già complesso a causa delle evoluzioni sanitarie della pandemia, è colpito oggi da fattori macro-economici che hanno bisogno di essere letti, decifrati, analizzati e infine per quanto possibile anticipati. E Confindustria Trento, in collaborazione con Assoenergia, si è attivata sul piano politico e sul piano operativo per fare fronte a questa emergenza. Inoltre l'associazione di categoria, visto il carattere di extra ordinarietà del momento, ha deciso di potenziare il suo supporto verso le aziende associate.

 

Questo nuovo strumento trova spazio tra le pagine di "Trentino Industriale", il prodotto editoriale di Confindustria Trento che affronta le principali tematiche legate al settore produttivo.

 

Un nuovo servizio

Confindustria Trento mette gratuitamente a disposizione delle aziende associate una piattaforma per il monitoraggio, l’analisi e la previsione dei costi delle materie prime e dell’energia

 

Da quasi un anno assistiamo a importanti fluttuazioni dei prezzi delle materie prime e dell’energia, che stanno incidendo in maniera dirompente sul sistema economico, limitandone la ripresa, e più nello specifico sulle strategie delle imprese in termini di costi da sostenere, tempi di approvvigionamento e sviluppo commerciale.

Lo scenario, già complesso a causa delle evoluzioni sanitarie della pandemia, è vessato oggi da fattori macro-economici che hanno bisogno di essere letti, decifrati, analizzati e infine per quanto possibile anticipati.

Confindustria Trento, forte della collaborazione con Assoenergia, che si occupa tra le altre cose dell’approvvigionamento in comune di energia a prezzi vantaggiosi, si è attivata sul piano politico e sul piano operativo per fare fronte a questa emergenza. Da ultimo, visto il carattere di extra ordinarietà del momento, ha deciso di potenziare il suo supporto verso le aziende associate.



L’Associazione ha pertanto stretto una partnership con Prometeia, primaria società di consulenza e ricerca economica con oltre 25 anni di esperienza nell’analisi e previsione dei mercati delle commodity a supporto delle supply chain manifatturiere italiane.

 

Da febbraio 2022 Confindustria Trento metterà dunque a disposizione delle imprese associate la possibilità di monitorare e prevedere l’andamento dei prezzi di oltre 70 commodities grazie ai dati e ai report della Piattaforma digitale Prometeia - APPIA (Analisi e Previsioni dei Prezzi degli Input Aziendali).



“I dati dell’ISTAT relativi al PIL ci dicono che le nostre imprese hanno saputo sfruttare il vento della ripresa: dobbiamo mettere in cassaforte questo risultato – spiega il direttore generale di Confindustria Trento Roberto Busato –. Non possiamo permettere che fattori come l’approvvigionamento di energia e materie prime fermino la nostra forza propulsiva. Proprio per questo l’Associazione ha voluto dare alle proprie aziende sostegno concreto e strumenti adeguati per affrontare questa situazione inedita”.

APPIA è uno strumento per approfondire la conoscenza e l’interpretazione delle dinamiche di mercato attraverso analytics digitali costantemente aggiornati, report periodici e webinar verticali di filiera. In altre parole, viene dato accesso ad un servizio evoluto di market intelligence accompagnato da attività consulenziali per agevolare le imprese del sistema ad affinare e potenziare le proprie strategie di approvvigionamento.

Un sistema interattivo complesso in grado di fornire: reportistiche dettagliate e personalizzate, un’approfondita analisi delle tendenze in atto e non da ultimo previsioni di mercato proiettate su un orizzonte temporale di due anni. Attività necessarie, ancor di più nell’attuale contesto economico-produttivo, per la definizione di piani industriali efficaci.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 giugno - 15:12
L'incidente è avvenuto in val Venosta: un impatto tra un'auto e un mezzo pesante. Un bambino di 5 anni è stato trasportato all'ospedale di Bolzano
Ambiente
30 giugno - 13:23
Il mare è entrato nel fiume Po per 30 km e non era mai successo: record del cuneo salino.  Oggi l'Osservatorio crisi idriche [...]
Economia
29 giugno - 16:52
In seguito alla decisione della Russia di tagliare le forniture di gas all'Italia, i prezzi della materia prima sono schizzati alle stelle: ciò [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato