Contenuto sponsorizzato

Rincari materie prime e cantieri bloccati, Tonina: "Clausole ad hoc nei contratti per la revisione dei prezzi". Previsto lo stop delle penali per i ritardi nei lavori

Le clausole che si vogliono introdurre riguarderebbero anche i contratti in corso come richiesto dai professionisti. “Per forniture e servizi cui non si applica il meccanismo della compensazione dei prezzi – ha spiegato Tonina - sarà possibile, ove ricorrano le condizioni di alterazione dell’equilibrio economico finanziario, prevedere una rinegoziazione"

Di G.Fin - 27 maggio 2022 - 09:40

TRENTO. Una clausola ad hoc per far fronte all'aumento dei prezzi delle materie prime che sta bloccando interi cantieri. Un problema a cui stiamo assistendo da diverso tempo. "Purtroppo i prezziari provinciali non vengono toccati sui contratti già conclusi e questo è un grande problema" aveva spiegato a ilDolomiti Andrea Basso, presidente di Ance Trento, associazione trentina dell'edilizia. Criticità che preoccupano diversi settori produttivi per i rincari dei costi delle materie prime e la difficoltà nel ricevere i materiali oltre al caro energia. (QUI L'ARTICOLO)

 

Nelle scorse ore il vicepresidente della Provincia, Mario Tonina, durante l'assemblea generale dell'Ordine degli Inge gneri della Provincia di Trento, ha fatto sapere che l'esecutivo intende intervenire fin da subito per far fronte all’emergenza legata all’incremento dei costi di esecuzione nei contratti pubblici, mantenendo alta l’attenzione agli sviluppi e rimandando ulteriori scelte alla manovra di assestamento. Tutto questo con un emendamento che sarà approvato in consiglio provinciale. 

 

"Con il disegno di legge presentato dal collega di Giunta Achille Spinelli, che riguarda misure di accelerazione e semplificazione in materia di opere pubbliche, che a breve sarà sottoposto all'attenzione del Consiglio provinciale - ha spiegato il vicepresidente Tonina -, si prevede una norma che consenta sia per gli appalti di lavori, che per gli appalti di servizi e forniture, l'inserimento di clausole di revisione prezzi per le nuove procedure di gara”.

 

Clausole che riguarderebbero anche i contratti in corso come richiesto anche dai professionisti “per forniture e servizi cui non si applica il meccanismo della compensazione dei prezzi – continua Tonina - sarà possibile, ove ricorrano le condizioni di alterazione dell’equilibrio economico finanziario, prevedere una rinegoziazione. A fronte poi della situazione che si è generata, e in linea con le disposizioni nazionali, sarà effettuato un aggiornamento straordinario dell’Elenco prezzi provinciale per le gare da indire nel secondo semestre 2022, valutando inoltre un periodo transitorio; l’aggiornamento, considererà anche gli effetti dell’incremento del costo dell’energia”.

 

Vi è poi il capitolo semplificazioni. Il vicepresidente ha ricordato come l’esecutivo abbia lavorato su questo fronte: “Prima con la disciplina relativa agli interventi per il bonus 110 e poi con le semplificazioni, aggiuntive rispetto a quelle esistenti, sul tema degli impianti di energie rinnovabili, e fotovoltaico in particolare, che, con la Legge provinciale numero 4 in vigore da questo mese, hanno visto l’introduzione come opera libera degli impianti fotovoltaici sia sulle coperture ad uso domestico e produttivo sia sulle pertinenze. Infine - ha concluso il vicepresidente Tonina - è in corso un disegno di legge sul tema delle distanze tra edifici e dai confini"

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 luglio - 19:47
Il presidente della Società meteorologica italiana a il Dolomiti: “Ci sarei potuto essere anche io lassù. Quel ghiacciaio, visto da fuori, non [...]
Cronaca
04 luglio - 20:40
Dal 2012 al 2020 è stato a capo del soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, Paolo Dani era un'espertissima guida alpina. L'addio dei colleghi: [...]
Cronaca
04 luglio - 17:50
Era una delle persone che si temeva potesse essere sotto la valanga causata dal seracco che è crollato ieri sulla Marmolada ma è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato