Contenuto sponsorizzato

Dal ghiacciaio dell'Adamello riemerge un proiettile da cannone mai sparato. La Sat: "Guardare e non toccare anche se sembra inerte"

Sul ghiacciaio dell'Adamello è riemerso un reperto bellico della Grande Guerra. La Commissione Glaciologica della Sat spiega: "Si tratta di un proiettile non sparato perché l'anello alla base è intatto e non rigato"

Di Lucia Brunello - 21 settembre 2021 - 09:44

TRENTO. Nonostante le bonifiche che negli ultimi tempi sono state svolte sul ghiacciaio dell’Adamello per ripristinare ed assicurare l’incolumità dei turisti che si muovono in queste zone, è abbastanza frequente nel periodo autunnale di fine ablazione trovare sul proprio percorso reperti bellici.

 

A prova di questo, la scoperta fatta alcuni giorni fa dagli esperti della Commissione Glaciologica della Sat di un proiettile da cannone ritrovato verso la lingua del ghiacciaio del Mandrone.

 

“Si tratta di un proiettile del famoso cannone di Cresta Croce il pezzo italiano chiamato anche 149”, spiega la Commissione Glaciologica in un post su facebook.

 

“In questo caso si tratta di un proiettile non sparato perché l'anello alla base (la corona di forzamento, tipicamente in rame o piombo ed usata nei pezzi di artiglieria a canna rigata) è intatto e non rigato. Spesso i recuperanti nel dopoguerra asportavano dai proiettili questo anello come materiale di più alto valore”.

E’ bene ricordare a tutti gli escursionisti che, nel caso di ritrovamento di un reperto, è bene non toccarlo ma segnalarlo alle autorità competenti. Per quanto, infatti, sia passato ormai oltre un secolo dalla Prima Guerra Mondiale, non bisogna dimenticare che maneggiare questi reperti può rappresentare un serio rischio per la propria incolumità.

 

“La spoletta mancante – continua infatti la Commissione della Sat - sostituita da un tappo in legno non rende il pezzo meno pericoloso”. E conclude: "Guardare, fotografare e non toccare anche se l'impressione è che sia tutto inerte”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 ottobre - 20:01
La denuncia è arrivata dal Gruppo MeToo Rovereto e riguarderebbe un dipendente dell'Apss del reparto otorinolaringoiatra di Rovereto poi [...]
Politica
27 ottobre - 20:52
Il consigliere comunale Walter Lenzi ha presentato un'interrogazione alla Giunta Ianeselli (firmata da tutti i capogruppo di maggioranza) per [...]
Cronaca
27 ottobre - 20:46
L'incidente è avvenuto in via Fratelli Fontana. I pezzi del pullman hanno colpito uno scooter in transito. Una persona è stata trasferita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato