Contenuto sponsorizzato

Sul Sassolungo posta una madonnina in ricordo del 27enne Etienne Bernard, la guida alpina morta travolta da una valanga

”Dietro le quinte di ogni scalatore c’è una mamma in prima fila”, è così che diceva Etienne Bernard. Da questa frase è nato un progetto alpinistico che ha visto il papà di Etienne e alcuni suoi amici riattrezzare la via Normale del Dente del Sassolungo e porre sulla sua cima una madonnina in suo ricordo

Di Lucia Brunello - 01 ottobre 2021 - 12:26

CANAZEI. ”Dietro le quinte di ogni scalatore c’è una mamma in prima fila”, è così che diceva Etienne Bernard, la guida alpina 27enne di Canazei, tragicamente deceduta lo scorso 13 gennaio dopo essere rimasta travolta da una valanga, in fondo al canale Torre Roma nel gruppo del Sella.

 

Da questa frase, è partito un progetto alpinistico dal grande valore emotivo. In cima al Dente del Sassolungo, a 3.001 metri, infatti, ha trovato posto una piccola madonnina bianca, con le braccia aperte.

A portarla lì sono stati Renato Bernard, il papà di Etienne, Jacopo Bernard, Massimo Dorigoni, Luca Pilati, Lorenzo Battisti, Federica Pincigher, Alessia Zanon e Giuseppe Pino Moser.

Tutto è nato perché, come spiega su facebook l’Associazione Rifugi del Trentino, Etienne aveva parlato allo scrittore e scalatore Massimo Dorigoni delle mamme degli alpinisti, di quelle che a casa sono in attesa del ritorno dei figli, non senza un po' di timore.

 

Un pensiero dolce e puro, che gli amici più stretti di Etienne hanno voluto portare in cima ad una montagna sotto forma di madonnina, così da fare in modo che ci fosse per tutti una ‘mamma’ speciale che vegliasse dall’alto.

 

Gli amici di Etienne, insieme a suo papà Bernard per tre giorni hanno tenuto come base il rifugio Sandro Pertini, per riattrezzare la via Normale del Dente del Sassolungo. Dopo tre giorni di intenso lavoro, infine, sulla cima è stata posta e fissata alla roccia una madonnina alta circa 50 centimetri e pesante 15 chili.

Ora in cima al Dente del Sassolungo risplende una mamma pronta a vegliare su tutti e a portare con sé il ricordo di Etienne.

Il papà di Etienne

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
16 ottobre - 06:01
Fausto Manzana (Confindustria Trento): "A seguito di una prima ricognizione non ci sono criticità. C'è qualcosa da migliorare ma il sistema [...]
Economia
16 ottobre - 07:57
Il colosso del commercio online ha annunciato che entro il 2022 verranno creati 70 posti di lavoro a tempo indeterminato, ma specifica: “tra [...]
Cronaca
16 ottobre - 07:44
L'operazione ha visto l'intervento della squadra mobile e della polizia locale di Trento. Gli appostamenti fatti dagli agenti hanno potuto far [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato