Contenuto sponsorizzato

Nepal, l’alpinista Simone Moro: “Una valanga ha travolto il Campo Base sul Manaslu”

La ricostruzione dell’alpinista Simone Moro: “Solo una parte di campo base è rimasta intatta, sembra quella protetta dai cubi di ghiaccio che avevamo costruito in prima battuta Alex, io e il suo team. E pensare che qualcuno pensava che stessimo solo giocando con i Lego”

Photo © Archive Alex Txikon
Pubblicato il - 10 gennaio 2022 - 17:53

KATMANDU (NEPAL). Ciao a tutti, Alex ed io siamo ancora a Katmandu e ci è arrivata la notizia di una valanga che ha travolto e parzialmente distrutto il Campo Base”, questo l’annuncio dell’alpinista Simone Moro che in questi giorni si trova in Nepal per tentare l’ascesa del Manaslu. Per la cronaca si tratta del massiccio montuoso che fa parte della catena dell’Himalaya, dove la vetta più alta raggiunge i gli 8.163 metri di quota, il che la rende l’ottava montagna più alta del mondo.

 

La cosa ovviamente non ci fa felici per niente – sottolinea Moro – e ci creerà dei problemi extra, dall’altro lato ci conferma di aver fatto una scelta saggia. Solo una parte di campo base è rimasta intatta, sembra quella protetta dai cubi di ghiaccio che avevamo costruito in prima battuta Alex, io e il suo team. E pensare che qualcuno pensava che stessimo solo giocando con i Lego”. Moro aveva fatto rientro a Katmandu perché nella zona del campo base erano caduti oltre tre metri di neve, una circostanza che aumenta in maniera esponenziale il pericolo di valanghe. 

 

Già nel marzo 2021 Moro aveva dovuto rinunciare a conquistare la vetta per via delle condizioni climatiche proibitive. “Questa rinuncia mi è costata di meno – spiegava l’alpinista – forse anche perché avevo sentito della tragedia del K2 e questo mi ha portato ad andare avanti con molta più prudenza. Dobbiamo capire che la montagna vince sempre, se non vuole lasciarci salire non ci riusciremo. Non c’è nulla di cui vergognarsi nel rinunciare a una vetta, può succedere”.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
17 gennaio - 05:01
Le difficoltà riscontrate dagli utenti nella comunicazione dell’avvenuta vaccinazione anti-Covid tra diversi territori vanno inquadrate in una [...]
Cronaca
16 gennaio - 20:14
Trovati 1.767 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 148 i pazienti in ospedale. Sono 144 le classi scolastiche in isolamento
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato