Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, Fugatti: ''Contagio in crescita negli ultimi 3 giorni. Ci sono festeggiamenti e abbiamo timore in una risalita della curva''

Negli ultimi tre giorni (30 dicembre-1 gennaio) sono stati comunicati 1.389 positivi. Sempre significativo il numero dei casi tra gli over 70: 105 i contagi registrati nelle ultime 24 ore. Il presidente Fugatti: "C'è una mancanza di consapevolezza tra gli anziani, abbiamo questa sensazione"

Di Luca Andreazza - 01 gennaio 2021 - 18:16

TRENTO. "C'è un po' di timore per i festeggiamenti, c'è il rischio di una crescita dei contagi". Così il presidente Maurizio Fugatti, che aggiunge: "Siamo in zona rossa come tutta Italia dal 24 dicembre, quindi le positività dovrebbero calare ma negli ultimi tre giorni c'è una risalita dei casi".

 

Negli ultimi tre giorni (30 dicembre-1 gennaio) sono stati comunicati 1.389 positivi. Sempre significativo il numero dei casi tra gli over 70: 105 i contagi registrati nelle ultime 24 ore. Sono calati i ricoveri in ospedale, anche se si resta sopra quota 400 pazienti (Qui articolo). 

 

"Il numero delle ospedalizzazioni in questa fascia della popolazione è alto e importante. Il rischio di terapia intensiva - commenta il presidente della Provincia - è direttamente proporzionale e questo oggettivamente ci preoccupa. C'è una mancanza di consapevolezza tra gli anziani, abbiamo questa sensazione".

 

Il Dpcm scade con l'Epifania, ma è ancora presto per le valutazioni sulla classificazione a zona gialla. "La zona rossa è iniziata una decina di giorni fa - conclude Fugatti - l'auspicio è che ci sia un effetto positivo e si dovrebbe avere un calo sui contagi. Attualmente in Italia il livello è ancora alto, in Trentino siamo un po' sotto la media, però è alto. Non ci sono ancora interlocuzioni con il ministero, anche perché c'è un ulteriore monitoraggio in arrivo. Quello del 21-27 dicembre mostra un Rt abbastanza buono, c'è sempre la criticità delle ospedalizzazioni. Ci sono alcuni festeggiamenti e c'è un po' di timore che il contagio possa crescere, vedremo quello che succederà".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 gennaio - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato