Contenuto sponsorizzato

''Islamofobia: possiamo convivere con l'Islam?'' l'appuntamento promosso da UniTIN a Sociologia

Si terrà il 2 maggio  e i relatori saranno Paolo Branca, Domenico Tosini, Nibras Breigheche e Massimiliano Pilati. L'obiettivo è discutere sul rapporto tra l’Islam e il suo rapporto con l’Occidente

Pubblicato il - 30 aprile 2019 - 11:39

TRENTO. Capire l'Islam e il rapporto con l'Occidente, questo il tema al centro dell'incontro che si terrà il 2 maggio a Trento alle ore 16 in aula Kessler del dipartimento di Sociologia. Il titolo dell'incontro è “Islamofobia: possiamo convivere con l'Islam?” ed è promosso dalla rappresentanza studentesca di UniTIN.

 

Non siamo certo nuovi ai discorsi che prendono in considerazione l’Islam e il suo rapporto con l’Occidente, viene spiegato nell'invito all'incontro, e molti di questi, anche a causa degli avvenimenti degli ultimi anni, si stanno sempre di più inasprendo andando verso la via dell’intolleranza.

 

 

L'obiettivo dell'incontro è quello di indagare le origini e analizzare le conseguenze di una delle problematiche più o meno diffuse in questo momento storico e le cause che ci hanno portato ad essa.

I relatori dell'incontro saranno Paolo Branca, linguista e islamologo, docente di Lingua e letteratura araba presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Domenico Tosini, docente di Sociologia presso l'Università degli Studi di Trento; Nibras Breigheche, arabista e islamologa, dottoranda in "Lingue, Letterature e Culture in Contatto" presso l'Università di Chieti - Pescara, docente di arabo presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Bologna.

Ci sarà anche l'intervento di Massimiliano Pilati, presidente del Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.39 del 23 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 08:44

La candidata dell'Alleanza Democratica Autonomista, Cristina Donei, si è fermata al 35,99%.  Sarà quindi Sutto per il centrodestra a sostituire Maurizio Fugatti nel seggio alla Camera dei Deputati 

27 maggio - 08:22

Nel collegio che aveva eletto l'assessora Giulia Zanotelli sono state scrutinate 121 sezioni su 226 e la consigliera comunale della Lega è avanti: 54,15% per 23.972 voti

27 maggio - 08:03

L'eurodeputato della Svp verso le 100 mila preferenze. A livello regionale la Svp è riuscita ad ottenere quasi 130 mila voti raggiungendo il 26,18%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato