Contenuto sponsorizzato

Oltre cento partecipanti aspettano i verdetti del premio letterario Frontiere-Grenzen, la premiazione domani in Primiero

Nona edizione del concorso letterario delle Alpi: ospite il musicista Dieter Oberdorfer. La giuria è composta da Carlo Martinelli, Pietro De Marchi, Lisa Ginzburg e Stefano Zangrando

Pubblicato il - 17 novembre 2017 - 20:30

PRIMIERO. Ancora poche ore e poi si conosceranno i nomi dei vincitori della nona edizione di Frontiere-Grenzen, il Premio letterario delle Alpi. La cerimonia di premiazione è in programma alle 17 al Palazzo Scopoli (palazzo storico di Primiero, dell'anno Mille, in piazzetta Marzollo 3, frazione di Tonadico).

 

Saranno presenti tutti i membri della giuria, da Carlo MartinelliPietro De Marchi, da Lisa Ginzburg a Stefano Zangrando, che illustreranno l'andamento di questa nona edizione e intervisteranno i vincitori. Ospite d'eccezione sarà Dieter Oberdorfer, organista, vocalista e compositore che accompagnerà la cerimonia eseguendo brani musicali al pianoforte.

 

Una presenza, quella di Dieter Oberdorfer, che riveste un significato particolare: è infatti il fratello di Peter, prematuramente scomparso nel febbraio di quest’anno e dalla terza edizione sempre presente nella giuria del premio in rappresentanza dell’Associazione scrittori sudtirolesi della quale è stato a lungo presidente.

 

Due le sezioni nelle quali è diviso il concorso: racconti editi (dove sono in lizza scrittori già conosciuti al grande pubblico, nelle scorse edizioni sono stati premiati Giacomo Sartori, Marco Pontoni, Alberto Nessi e Tanja Raich) e racconti inediti.

 

A confermarne il radicamento nel panorama delle competizioni letterarie, il fatto che anche in questa edizione sono ben 104 i partecipanti - per le due sezioni: editi ed inediti - 11 dei quali con racconti in lingua tedesca.

 

La grande maggioranza dei racconti è arrivata dall’Italia ma hanno partecipato anche da Austria, Germania, Lichtenstein, Slovenia e Svizzera. Tra le province italiane le più 'gettonate' nell’ordine sono Trento, Belluno, Bolzano, Verona e Treviso.

 

Una curiosità: il 70% dei partecipanti è venuto a conoscenza del premio attraverso internet.

 

Ad organizzare il concorso l'Associazione culturale 'La Bottega dell’Arte' in collaborazione con le biblioteche trentine di Primiero e Canal San Bovo e l' Associazione Scrittori Sudtirolesi e il patrocinio della Convenzione delle Alpi. Anche la Provincia di Trento sostiene il premio letterario, biennale e bilingue: caratteristica che lo rende particolare, visto che vi si può partecipare con racconti scritti sia in italiano che in tedesco

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
10 May - 06:01
La campagna vaccinale sta proseguendo e oggi entrerà in funzione il nuovo centro vaccinale a Cles. La dottoressa Maria Grazia Zuccali è [...]
Cronaca
09 May - 20:00
Trovati 57 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore, sesto giorno consecutivo senza vittime legate all'epidemia. Sono [...]
Cronaca
09 May - 16:26
L'allerta è scattata poco dopo mezzogiorno all'altezza del centro abitato di Castello sul territorio comunale di Terragnolo. In azione la macchina [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato