Contenuto sponsorizzato

Aperte le candidature per i nuovi progetti di servizio civile universale provinciale. Ci sono 28 posti

Tutti i giovani impegnati nel servizio civile percepiranno una indennità di 433,80 euro al mese. L’impegno richiesto è di 30 ore settimanali

Pubblicato il - 24 febbraio 2018 - 09:21

TRENTO. Sono usciti i nuovi progetti di servizio civile universale provinciale (SCUP). Si tratta di 17 progetti per complessivi 28 posti. Un’esperienza concreta di valorizzazione delle giovani generazioni.

 

I settori dei vari progetti sono cultura, ambiente, animazione, comunicazione e tecnologie, e assistenza.

 

Per chi ha intenzione di fare il servizio civile serve aderire al SCUP ed in seguito candidarsi alla partecipazione ad un progetto.
 

Per quanto riguarda la propria candidatura, però, non si fa più in forma cartacea ma attraverso il sistema SISCUP a cui si deve accedere per cercare il progetto a cui ci si vuole candidare. (Qui si possono trovare tutte le informazioni)

Ci si può candidare fino al 2 marzo prossimo. Tutti i giovani impegnati nel servizio civile percepiranno una indennità di 433,80 euro al mese. L’impegno richiesto è di 30 ore settimanali. Non sono richiesti particolari requisiti di accesso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 20:28

Sono 297 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 4 decessi, mentre sono 38 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

 
 
20 gennaio - 19:22

Il Trentino è il territorio più penalizzato dai tagli sulle forniture operati da Pfizer: calo del 60% sulle dosi. Segnana: Possiamo comunque garantire la continuità delle vaccinazioni a coloro che si erano prenotati, compresi i volontari delle Croci. Poi inizieremo a fare la seconda dose”

20 gennaio - 18:12

Sono state registrare 29 dimissioni e 278 guarigioni. Il numero dei pazienti ospedale scende sotto le 300 persone. Analizzati quasi 4 mila tamponi. Sono state confermate 80 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato