Contenuto sponsorizzato

Servizio Civile, 126 posti per 78 progetti: ecco la prima proposta provinciale per il 2020

Il servizio civile è rivolto ai giovani dai 18 ai 28 anni e prevede moltissime possibilità. Ecco come fare ad iscriversi e come trovare il proprio percorso

Pubblicato il - 23 febbraio 2020 - 20:09

TRENTO. Settantotto progetti e complessivamente 126 posti: questi i numeri della prima proposta di servizio civile universale provinciale del 2020. Ogni progetto decide i propri tempi di adesione e di avvio e le possibilità di scelta sono davvero tante: si spazia dalla valorizzazione dell'ambiente e del patrimonio culturale alle attività in campo sportivo e turistico, di promozione sociale e animazione, di cura e assistenza, fino agli interventi in ambito educativo, promozionale e di comunicazione e informazione.

Il servizio civile è rivolto ai giovani dai 18 ai 28 anni. Per informazioni generali sul servizio civile o sulle modalità di partecipazione è possibile contattare l'Ufficio servizio civile in via Grazioli,1 a Trento - uff.serviziocivile@provincia.tn.it – 0461 494 100. La lista dei progetti si trova al link http://www.serviziocivile.provincia.tn.it/progetti/
 

Cosa fare per aderire

 

Se non si è ancora iscritti a SCUP
1. attivare la Carta Provinciale dei Servizi o SPID;
2. aderire al SCUP (QUI come aderire);
3. scaricare la domanda di partecipazione al progetto che si trova in fondo alla pagina;
4. compilare la domanda in ogni sua parte (anche il trattamento privacy) e allegare un documento di identità valido;

 

Se si è già iscritti a SCUP:
1. scaricare la domanda di partecipazione al progetto sul sito www.serviziocivile.provincia.tn.it, compilarla in ogni sua parte (anche il trattamento privacy) e allegare un documento di identità valido;
2. consegnare tutta la documentazione direttamente all'organizzazione che propone il progetto.

In caso di problemi informatici l'Ufficio Servizio Civile mette a disposizione lo sportello telematico, le cui date di apertura sono qui: http://www.serviziocivile.provincia.tn.it/come_partecipare/info_aiuto/.
I numeri di telefono per lo sportello telefonico sono 0461 493 156 e 0461 493 217.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 aprile - 13:28

Nell'ambito del progetto In Marcia per il Clima, una ricerca dell'Osservatorio Balcani Caucaso permette di analizzare tramite delle infografiche l'andamento dell'innalzamento delle temperature in Italia attraverso le diverse lenti dei Comuni, delle Province e delle Regioni. Da questo studio emerge come il Comune più interessato sia Martello in provincia di Bolzano (+4,5ºC), mentre il Trentino-Alto Adige rappresenti la seconda regione più interessata dall'aumento medio delle temperature

08 aprile - 13:52

E' successo questa mattina. Il Centro Sociale, attraverso la sua rete di volontari, aveva chiesto nei giorni scorsi dei pacchi viveri per alcune persone in stato di bisogno ospitate nella struttura in via Lungadige San Nicolò. Alla consegna effettuata dagli alpini hanno poi però deciso di "non chiedere più aiuti" essendo contrari alle forze armate. Da qui l'intervento di CasaPound: ''Ci hanno preso a bottigliate''

08 aprile - 06:01

Se per affrontare l’emergenza coronavirus c’è una prima linea che combatte in terapia intensiva, ce n’è un’altra che affronta l’epidemia al fianco delle donne che stanno per partorire. Il direttore Tateo: “A marzo abbiamo seguito circa 300 parti, in alcuni casi con madri positive”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato