Contenuto sponsorizzato

Flixbus, boom in Trentino. A Trento i passeggeri sono aumenti del 140% e a Rovereto raddoppiati

Raddoppiate anche le partenze da Rovereto. Il capoluogo trentino è diventato uno snodo importante per FlixBus con circa 50 destinazioni nazionali ed estere. Le mete preferite dai trentini sono Milano, l’aeroporto di Orio al Serio e Monaco di Baviera

Pubblicato il - 19 gennaio 2018 - 15:43

TRENTO. Milano, l'aeroporto di Orio al Serio oppure Monaco di Baviera, Roma e Verona. Sono queste le mete più gettonate dai trentini che decidono di utilizzare per i propri viaggi gli autobus FlixBus. Un servizio usato sempre di più dagli studenti, grazie anche agli accordi di scontistica promossi in collaborazione con l'Università di Trento e con l'aumento delle destinazioni dal 2015 ad oggi.

 

I dati della società hanno registrato che solo nell’ultimo anno i passeggeri che dal capoluogo trentino sono partiti con gli autobus verdi sono aumentati del 140%.

 

Trento è considerato uno snodo cruciale per FlixBus, che offre un’alternativa di mobilità green e confortevole in tutta la provincia. In 2 anni e quattro mesi, Trento è diventato un vero e proprio hub all’interno della sua rete: dal Lungadige Monte Grappa è infatti possibile viaggiare verso circa 50 destinazioni nazionali ed estere. In Italia, in particolare, gli autobus verdi collegano Trento con circa 30 città: per fare qualche esempio, è possibile raggiungere i principali centri della Penisola, quali Roma, Milano e Napoli, oltre che molte delle più rinomate destinazioni artistico-culturali come Firenze e Venezia.

 

Non mancano poi le destinazioni oltreconfine a partire da Innsbruck Vienna fino ad arrivare a  Berlino,  Francoforte  e Nizza.

 

Sempre dal bilancio FlixBus risulta che a continuare a crescere è anche il numero di roveretani che si spostano in autobus. I dati in occasione del primo anniversario di presenza a Rovereto hanno registrato che in soli sei mesi le prenotazioni con partenza dalla città della Quercia sono quasi raddoppiate.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

19 novembre - 19:32
L'incidente è avvenuto intorno alle 17.45 nel centro abitato di Tiarno di Sopra, dove due vetture sono arrivate alla collisione. Dopo l'impatto i veicoli sono rimasti in mezzo alla strada a compromettere la viabilità. In azione ambulanze, vigili del fuoco di Tiarno di Sopra e forze dell'ordine
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato