Contenuto sponsorizzato

Nuovo look per l'asilo di Ravina, arriva il bando per abbellire gli spazi

Il tempo per gli artisti o gruppi di lavoro per presentare il progetto scade alle 12 del prossimo 21 maggio e l'importo per realizzare l'opera è di 10 mila euro. Tre spazi, alternativi, individuati dove collocare il lavoro

Pubblicato il - 06 marzo 2018 - 13:18

RAVINA. L'asilo nido di Ravina avrà un nuovo look. Il Comune di Trento ha, infatti, pubblicato un bando per realizzare un'opera d'arte per l'abbellimento dell'edificio.

 

Il tempo per gli artisti o gruppi di lavoro per presentare il progetto scade alle 12 del prossimo 21 maggio e l'importo per realizzare l'opera è di 10 mila euro, mentre sono stati individuati ben quattro spazi in alternativa tra loro (tre esterni e uno interno), dove poter collocare la creazione. 

Il primo è quello antistante alla porta d'entrata, quindi la facciata principale oppure le pareti in calcestruzzo della rampa d'accesso al garage e la superficie esterna del parapetto metallico. E ancora le parete dello spazio comune, costituite da un primo strato in vista di cartongesso con intercapedine e ossatura interna portante in legno lamellare.

 

I partecipanti dovranno presentare la propria proposta per solo uno degli spazi elencati, mentre per gli spazi esterni è richiesta un'opera tridimensionale da collocare a terra in grado di dialogare con le sfere colorate che scendono dal soffitto. Nella realizzazione dell'opera si dovrà ovviamente considerare la destinazione d'uso dell'edificio (bambini da 0 a tre anni) soprattutto in relazione alla scelta dei materiali e alla sicurezza.

 

Massima libertà invece per tema, tecniche esecutive e materiali, ma l'opera dovrà assicurare stabilità e durata nel tempo, installazione fornita e completa anche nelle parti accessorie: tutti i costi di ideazione, realizzazione, trasporto, installazione, eventuale certificazione, cantiere, eventuale ripristino - nessuno escluso - saranno a carico dell’artista, compresi eventuali adeguamenti e modifiche della situazione attuale indispensabili per la collocazione dell'opera.

 

L'edifico che ospita l'asilo nido di Ravina è stato realizzato sull'area a est dell'immobile destinato a scuola materna. Gli aspetti costruttivi che caratterizzano l'edificio sono rappresentati dalle vaste superfici vetrate sia nelle pareti esterne sia nella suddivisione degli spazi interni. Queste, unitamente alla copertura a vela e l'orientamento, consentono un edificio molto luminoso, mentre il prevalente è il legno, sia nella costruzione che nell'arredo (Qui bando completo).

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 11:41

Nella mattinata di giovedì 26 novembre si è tenuto un incontro tra il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e i sindaci dei due Comuni dell'Altopiano di Pinè (entrambi "zona rossa") Francesco Fantini e Alessandro Santuari. Il primo cittadino di Bedollo: "Abbiamo ottenuto conferma che se entro lunedì la situazione si stabilizza al di sotto del 3% dei positivi, l'ordinanza di zona rossa non verrà rinnovata"

26 novembre - 15:37

E' successo in bassa Baviera e vittima è stata una donna di Verona. Le forze dell'ordine hanno avviato le indagini per capire quello che è successo

26 novembre - 15:38

Personalità molto conosciuta nella comunità. Vani, purtroppo, i tentativi della macchina dei soccorsi. A lanciare l'allarme un amico che aveva raggiunto il 78enne per aiutarlo nel fare legna 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato