Contenuto sponsorizzato

Un Trento Film Festival da Oscar, la sezione Family proietta il Miglior film per bambini

Il Supercinema Vittoria nell'ambito della sezione dedicata alle famiglie si prepara a mettere in scena alle 11 il grande successo Amelie Rennt, il film di Tobias Wiemann recentemente premiato come Miglior film per bambini al Deutscher Filmpreis

Pubblicato il - 29 aprile 2018 - 17:43

TRENTO. Un Trento Film Festival, versione Family, da Oscar. Il Supercinema Vittoria nell'ambito della sezione dedicata alle famiglie si prepara a mettere in scena alle 11 il grande successo Amelie Rennt, il film di Tobias Wiemann recentemente premiato come Miglior film per bambini al Deutscher Filmpreis, il massimo riconoscimento per il cinema tedesco.

 

Il film, una coproduzione italo tedesca sostenuta da Idm Südtirol-Alto Adige Film Fund & Commission, è stato girato nei meravigliosi scenari dell’Alto Adige tra l’Alpe di Siusi e la Valle Aurina.

 

La pellicola racconta la storia di Amelie, tredicenne berlinese ricoverata in una clinica sulle montagne dopo l'ennesimo attacco d'asma.

 

Ma invece di farsi aiutare in clinica, Amelie fugge dove nessuno immaginerebbe mai di trovarla: la cima di una montagna. Mentre cerca un nascondiglio, la ragazza incontra il bizzarro Bart. 

 

Venuto a conoscenza della malattia di Amelie, Bart le racconta di un'antica tradizione: i miracolosi fuochi delle Alpi che aiutano a curare le malattie di uomini e animali. Intenzionati a raggiungere i fuochi in tempo, i ragazzi partono per un'avventura nel segno della speranza e della vera amicizia. Una storia tenera, un film di grande eleganza stilistica, ben interpretato dalla giovane Mia Kasalo e dall’attore altoatesino Samuel Girardi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

24 ottobre - 19:44

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 162 positivi a fronte dell'analisi di 2.513 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 6,45%. Sono 71 le persone che presentano sintomi. Ci sono 63 pazienti in ospedale e 4 in terapia intensiva

24 ottobre - 19:17

In serata atteso l’intervento di Conte per annunciare le nuove misure restrittive: la bozza del Dpcm (ALL’INTERNO) prevede la sospensione delle attività per piscine, centri benessere e centri ricreativi. Per contrastare la diffusione del contagio alle superiori la didattica digitale integrata passa al 75% sul totale delle lezioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato