Contenuto sponsorizzato

A Trento arriva Beppe Vessicchio, aprirà la nuova edizione di Contrada larga

L'appuntamento è per martedì prossimo. Il famoso musicista dirige l’ensemble nato da una sua idea e da lui definito “un libero movimento musicale”

Pubblicato il - 30 giugno 2019 - 20:28

TRENTO. Contrada larga parte con Peppe Vessicchio e I solisti del Sesto armonico.  Si alza il sipario sulla nuova edizione di Contrada larga, l’iniziativa che porta la grande musica sul palcoscenico naturale offerto dal cortile interno delle scuole Crispi Bonporti, proponendo un modo diverso per vivere Trento nelle lunghe serate estive.

 

Il primo appuntamento, martedì 2 luglio alle 21, è con Peppe Vessicchio e I solisti del Sesto armonico.

 

Il famoso musicista dirige l’ensemble nato da una sua idea e da lui definito “un libero movimento musicale”. L’esibizione sarà impreziosita dalla presenza sul palco di Simona Gandola, sand artist che seguirà il racconto musicale, ispirato al libro di Vessicchio La musica fa crescere i pomodori, rendendolo visibile in tempo reale grazie alla magica scenografia tratteggiata con la sabbia sulla sua tavolozza luminosa.

 

Il prezzo d’ingresso è 5 euro il biglietto intero e 3 euro quello ridotto (per i ragazzi fino a 15 anni). La cassa aprirà un’ora prima dello spettacolo.

 

Prevendite presso le Casse rurali del Trentino o su www.primiallaprima.it. In caso di pioggia il concerto verrà ospitato all'Auditorium S. Chiara.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 maggio - 13:06
Dalla  maestria del lavoro artigianale con la creazione e la decorazione di ceramiche con l'argilla bianca alla passione per il passato e alle [...]
Cronaca
15 maggio - 13:58
L'incidente era avvenuto il 20 aprile scorso e le sue condizioni si erano dimostrate fin da subito molto gravi. Purtroppo non si è più [...]
Cronaca
14 maggio - 19:51
Nel suo ultimo blog l'ex rettore dell'Università di Trento riporta una serie di considerazioni sulla scelta di allungare la distanza tra la prima [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato