Contenuto sponsorizzato

De Gregori, Annalisa e Jethro Tull: la grande musica a Trento per far vivere a Piazza Duomo una tre giorni unica

Il Trento Summer Festival dal 30 luglio vedrà protagonisti tre grandi artisti che si esibiranno in Piazza Duomo davanti a un pubblico (ad oggi) di 1.000 persone. Ecco come acquistare i biglietti e cosa accadrà

Di Chiara Crea e Veronica Pistoia - 15 giugno 2021 - 18:35

TRENTO. De Gregori, Jethro Tull, Annalisa per una tre giorni di grande musica. Dopo due anni di pausa è stato ufficialmente annunciato da Meranese Showtime e Radio Italia anni 60 il ritorno della grande musica in presenza e del Trento Summer Festival, con la promessa che quella del 2021 sarà una delle edizioni più memorabili di sempre. E a giudicare dai nomi è davvero così.

 

''L’estate 2021 sarà per Trento una grande possibilità per ripartire - ha spiegato l’assessora Bozzarelli alla presentazione dell'evento - e di poter tornare a vivere la piazza con una presenza che sia umanamente fresca e stimolante per la comunità. Di fatto la musica è proprio questo, un vincolo e uno strumento per stimolare l’entusiasmo di ogni persona, che si sente parte di questa comunità. Trento Summer Festival, con le Feste Vigiliane saranno la porta di entrata per questa riattivazione del mondo dell’economia e del turismo''. 

 

Il Trento Summer Festival, la cui data di apertura sarà il 30 luglio, vedrà protagonisti tre grandi artisti che si esibiranno in Piazza Duomo che sarà punto di aggregazione per i residenti e tutti gli ospiti e turisti che visiteranno la città. L'evento, ideato da Roland Barbacovi e Alessandro Raffaelli, è ormai diventato un'appuntamento imperdibile dell'estate trentina. Sin dall'inizio il pubblico ha accolto molto bene l'iniziativa che da sempre ha portato a Trento grandi artisti nazionali e internazionali.

 

Barbacovi, in particolare, ha spiegato che la previsione, al momento, è di ospitare per ogni evento 1.000 persone tra il pubblico per una capienza ridotta al 50% per garantire il massimo del distanziamento e la massima sicurezza possibile ma la speranza è che, con il passare delle settimane, la pandemia arretri sempre di più lasciando maggiore campo libero alle persone e quindi facendo cadere sempre più restrizioni. La parola d'ordine, però, assieme ad ''emozioni'' e ''divertimento'', è ''sicurezza'' e quindi ad oggi la previsione è quella di portare 1.000 persone in Piazza Duomo. La prevendita partirà dal 16 giugno alle 10 (per l'acquisto dei ticket a Trento: Radio Dolomiti – APT – Promoevent; in Provincia di Bolzano: tutte le librerie Athesia; su Internet: www.ticketone.it).

 

Il primo cantante a calcare il palco (venerdì 30 luglio a partire dalle 21) sarà Francesco De Gregori che, con il tour "DE GREGORI & BAND LIVE - GREATEST HITS", a partire dal mese di luglio si esibirà nelle principali location all'aperto della nostra penisola riproponendo le canzoni più famose e significative del suo repertorio. Ad accompagnare De Gregori ci darà la band composta da Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Carlo Gaudiello (tastiere), Paolo giovenchi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Primiano di Biase (hammond) e Simone Talone (percussioni).

 

L'evento continuerà con i concerto di Annalisa, attualmente una delle cantautrici italiane più apprezzate con 7 album all'attivo, 11 Dischi di Platino, 12 Dischi d'oro e più di 500 milioni di visualizzazioni dei video. Entrata da poco ai vertici delle tendenze musicali su YouTube grazie al suo ultimo singolo "Movimento Lento", scritto insieme a Jacopo Ettorre, Annalisa ha annunciato che le prime date "NUDA10 Open Air", il suo tour estivo, saranno a partire dal 24 giugno. La cantante sarà a Trento il 31 luglio, occasione perfetta per il pubblico sia di ascoltare i suoi più grandi successi che di scoprire i brani di "Nuda10", nuova versione dell'album "Nuda", già certificato Oro con 57 milioni di stream. L'album, uscito dopo il Festival di Sanremo, si è guadagnato il secondo posto della classifica ufficiale Fimi/Gfk e contiene i brani "Dieci"- certificato Platino-, "Movimento Lento", "Eva+Eva", "Amsterdam" feat. Alfa, "Alice e il blu"- produzione di Dorato Inc.- e "Il mondo prima di te" feat. Michele Bravi.

 

Nell'ultima data invece, prevista per il 1 agosto, i protagonisti saranno i Jethro Tull, ormai fermi da 17 mesi a causa dell'emergenza covid-19. La storica band progressiva, fondata dal leader Ian Anderson, si è detta entusiasta di poter ripartire con gli eventi dal vivo, annunciando un breve tour nel nostro Paese a cavallo tra luglio e agosto. Il gruppo, attivo da più di 50 anni, si esibì per la prima volta nel famoso Marquee Club di Londra nel 1968, facendosi man mano conoscere suonando per l'Inghilterra. Ai tempi del primo album "This was", sempre nel 1968, la formazione vedeva Ian Anderson - ancora oggi frontman della band -, Glenn Cornick, Clive Bunker e Mick Abrahams, ma, dopo la sostituzione di quest'ultimo con Martin Barre, circa altri 30 musicisti si sono avvicendati nelle fila dei Jehtro Tull.

 

Quest’anno la musica sarà proprio il cardine portante per la ripresa. Un festival come Trento Summer Festival è la prova che gli sforzi avvenuti fino ad ora sono serviti. Tuttavia l’editore Alessandro Raffaelli di Radio Italia Anni 60 non dimentica le difficoltà affrontate e quelle che verranno: ”Senza i partner e i collaboratori che abbiamo avuto quest’anno, non saremmo qui a parlarne. Ringrazio il sindaco Franco Ianeselli che ha creduto nella nostra proposta fin da subito e ringrazio la Giunta che ci ha concesso piazza Duomo, e tutti gli altri partner che hanno contribuito alla realizzazione di questo Festival”.

 

Per informazioni:

Tel. 0473 270256

e-Mail: info@showtime-ticket.com

www.showtime-ticket.com

www.facebook.com/Showtime.Agency  

www.instagram.com/showtime.agency

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
31 July - 18:26
Da marzo sono stati registrati 157 decessi per Covid, mentre a luglio sono 17 i pazienti ricoverati negli ospedali trentini. L'importanza dei [...]
Cronaca
31 July - 17:07
Il sopralluogo è avvenuto mercoledì. Secondo le ultime informazioni i carabinieri avrebbero verificato alcuni aspetti che sono emersi nel corso [...]
Cronaca
31 July - 16:18
Ad ufficializzare la decisione una nota del presidente Fugatti nella quale spiega di aver scelto il dirigente del Dipartimento salute per le sue [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato