Contenuto sponsorizzato

Un mix tra musica elettronica e classica, i Symphoniacs inaugurano il Blue Lakes Festival

La kermesse al via, appuntamento a sabato 22 giugno alle 21 al Teatro comunale di Pergine (ingresso libero) per assistere al concerto della formazione berlinese

Di L.A. - 21 giugno 2019 - 11:13

PERGINE. E' finita l'attesa per il Blue Lakes Festival, l'apertura della kermesse è in calendario per sabato 22 giugno alle 21 al Teatro comunale di Pergine (ingresso libero). L'inaugurazione dell'evento è affidata al mix tra musica elettronica e classica dei Symphoniacs, straordinaria formazione berlinese tra le più interessanti nel panorama internazionale. 

 

Inizialmente previsto a forte delle Benne, il concerto che apre anche la rassegna "Sentinelle di pietra" si trasferisce al teatro perginese per le condizioni meteo previste per la giornata di sabato. Il primo appuntamento di altissimo profilo di questa manifestazione giunta alla sua terza edizione e che cambia format per valorizzare tutto il territorio e allargare la rete degli eventi estivi. 

 

Dopo l'inaugurazione, il secondo concerto è in programma per venerdì 12 luglio alle 19.30 a Castel Pergine. Il protagonista è Edo Ferragamo per un evento che si propone anche di raccogliere fondi in favore della Fondazione Castel Pergine.

 

Discendente della nota famiglia legata al marchio di alta moda, è un grandissimo e raffinato musicista in continua evoluzione e crescita, tanto che apre ufficialmente anche il tour di Anastacia. Si può accedere alla cena e al concerto attraverso una donazione di 40 euro alla Fondazione.

 

Spazio poi a Petra Magoni Ferruccio Spinetti, voce e contrabbasso inseriti in una dimensione minimale, ma incredibilmente efficace: appuntamento per sabato 27 luglio alla spiaggia Riviera di Calceranica alle 21. E ancora Tovel (aka Matteo Franceschini) in The Act of the Touch: domenica 28 luglio a Forte Belvedere di Lavarone si celebra il giovanissimo compositore di origine trentina, oggi residente in Francia, vincitore del Leone d’argento alla Biennale di Venezia.

 

Il gran finale è invece tutto per Kiefer Sutherland, balzato ai vertici dello star system nelle vesti del presidente a stelle strisce Tom Kirkman della serie Designated survivor, ma grandissimo musicista. La data da cerchiare in rosso è quella di martedì 30 luglio alle 21 al lago delle Piazze di Pinè. Una chiusura tra ritmo rockcountry blues.

 

Il coundown è finito per Blue Lakes Festival, un evento che in appena tre edizioni è riuscito a compiere balzi in avanti per diventare un punto di riferimento nel panorama trentino per la qualità e la particolarità delle proposte (Qui info).

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Cronaca
02 dicembre - 19:23
Raffaele Sollecito fu condannato in primo grado nel 2009 e poi definitivamente assolto insieme ad Amanda Knox,  per la morte di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato