Contenuto sponsorizzato

Calano gli iscritti alle superiori, mentre tra gli istituti tecnici boom per il biennio tecnologico

I dati definitivi relativi alle iscrizioni effettuate dalle famiglie entro la scadenza del 31 gennaio 2019, rilevate poi tramite l’inserimento nell’Anagrafe unica degli studenti del Dipartimento istruzione

Pubblicato il - 20 febbraio 2019 - 18:30

TRENTO. Sono 5.079 gli iscritti al primo anno della primaria, mentre 5.459 quelli alla secondaria di primo grado. E ancora 4.391 alla secondaria di secondo grado1.195 alla formazione professionale, mentre gli studenti alle scuole superiori (formazione professionale compresa) sono 5.586. Questi i dati delle iscrizioni rilasciati dall'ufficio innovazione e informatica del Dipartimento istruzione e cultura per l'anno scolastico 2019/20. 

 

Gli iscritti alle scuole superiori sono in calo del 3,47% rispetto all’anno in corso, mentre resta stabile il numero dei nuovi iscritti alla primaria. 

 

Negli istituti tecnici flessione negli iscritti al biennio economico (-7,94%) in favore degli iscritti al biennio tecnologico (+4,75%).

 

Per i licei si registra un calo complessivo nei tre percorsi del liceo delle scienze umane (-4,17%) e nel linguistico (-10,65%). 

 

Per quanto riguarda l’istruzione e formazione professionale si registra una lieve flessione nel settore alberghiero e della ristorazione (-12,12%) e nel biennio abbigliamento (-30,65%).

Questi sono i dati definitivi relativi alle iscrizioni effettuate dalle famiglie entro la scadenza del 31 gennaio 2019, rilevate poi tramite l’inserimento nell’Anagrafe unica degli studenti del Dipartimento istruzione.

Potrebbe interessarti
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 marzo 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 marzo - 13:21

Dopo i manifesti per i ''100 anni di Giovinezza'' apparsi ieri oggi è stato attaccato questo striscione sul Lung'Adige. Rigurgiti di fascismo in un clima sempre più avvelenato con anche i trentini (un tempo coesi e forti della propria autonomia) ormai divisi tra un ''noi'' e un ''loro'' sempre più distanti

23 marzo - 17:10

Il motore di ricerca Lyst ha stilato una classifica delle firme più cercate tra i vari siti di alta moda e quelli di e-commerce. Alla fine gli uomini spendono in media più delle donne ma entrambi cercano prima di tutto le sneaker

23 marzo - 13:44

 Dopo la marcia del 15 marzo ieri moltissimi giovani hanno deciso i ripulire le sponde dell'Adige. Sofia Giunta: "Abbiamo lavorato sodo due ore, vogliamo proseguire un percorso concreto, vogliamo sensibilizzare i nostri coetanei e tutta la cittadinanza"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato