Contenuto sponsorizzato

Il Rotary Club Trentino Nord scende in campo per la solidarietà: organizzata per tutto sabato 18 luglio una colletta alimentare per la Mensa dei cappuccini

Il Rotary Club Trentino Nord sarà presente con i suoi associati in due punti vendita Poli in via Maccani e via De Gresti. Una cinquantina i rotariani impegnati nel raccogliere cibo da donare alla Mensa dei poveri. La presidente Barbara Fedrizzi: "Un piccolo gesto che può fare la differenza. Chiediamo ai trentini di farlo"

Di Davide Leveghi - 18 luglio 2020 - 12:06

TRENTO. “Un gesto piccolo di solidarietà può aiutare tanta gente”. Ne è convinta, Barbara Fedrizzi, presidente del circolo Rotary Trentino Nord, impegnato quest'oggi con i suoi membri a raccogliere in due supermercati trentini del cibo per la Mensa della Provvidenza dei Frati Cappuccini.

 

Per tutto l'arco della giornata di sabato 18 luglio, rotariani e non, tra amici e familiari, rimarranno nei punti Poli di via Maccani e nell'Iperpoli di via Gresti a Trento per “attingere” alla sensibilità dei trentini e dei clienti dei supermercati, invitati a lasciare cibi preferibilmente a lunga scadenza, come riso, pasta, passate, sughi, tonno, farina, sale, ecc., destinati alla Mensa dei poveri.

 

 

Siamo una cinquantina fra rotariani, amici e famiglie – spiega Fedrizzi – impegnati in turni di 3/ 4 ore nei due punti Poli e divisi in squadre. Crediamo che un piccolo gesto personale possa fare la differenza per tante persone in difficoltà. Sta andando bene, siamo in linea con ciò che ci aspettavamo”.

 

“La sensibilità che ci stanno dimostrando – conclude – è alta, nonostante il periodo difficile. Sono anni che collaboriamo con la mensa dei frati cappuccini. La colletta per noi è un momento importante in cui dimostrare la nostra vicinanza alle persone più sfortunate”.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 17:00
 Le zone maggiormente colpite sono quelle della Val Sarentino, della Bassa Valle Isarco e dello Sciliar dove si è verificato un forte [...]
Società
17 giugno - 15:54
Le due tratte saranno nuovamente operative rispettivamente dal 19 e dal 24 giugno. Un'occasione per l'aeroporto veronese di raggiungere le due [...]
Cronaca
18 giugno - 17:11
Forse un malore all'origine dell'incidente. L'uomo è caduto nel pendio per una trentina di metri e poi si è fermato all'altezza del torrente [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato