Contenuto sponsorizzato

In ricordo di Denis Magnani, martedì la consegna di un ventilatore al reparto di neonatologia dell’ospedale di Trento

Dopo la cena organizzata in suo ricordo a Taio nel novembre 2019, Denis Magnani, agricoltore 34enne morto due anni fa dopo esser stato colpito da un fulmine, torna a far parlare di sé per una bella iniziativa benefica che porterà alla consegna di un ventilatore Fabian al reparto di neonatologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento

Di Marianna Malpaga - 06 settembre 2020 - 19:24

TRENTO. A quasi due anni dalla scomparsa di Denis Magnani, agricoltore 34enne della Val di Non morto il 29 ottobre 2018, quattro giorni dopo essere stato colpito un fulmine, nasce un’iniziativa di solidarietà. Quest’iniziativa porterà alla consegna di un ventilatore per il reparto di neonatologia dell’ospedale di Trento, che avrà luogo martedì 8 settembre alle 14.30 nell’Auditorium dell’Ospedale Santa Chiara.

 

Il 23 novembre 2019, la famiglia di Denis decide infatti di organizzare una cena nel Centro Congressi Cocea di Taio per raccogliere fondi in ricordo di Denis, “una persona solare, socievole, un padre attento e presente, molto amato nella sua comunità e da tutti quelli che lo conoscevano”, come lo ricordano amici e familiari. La cena si rivela un successo: sono presenti più di 500 persone, le autorità locali e provinciali, i rappresentanti di Amici della Neonatologia Trentina (ANT) e tanti volontari, tra cui quelli del Gruppo alpini di Segno.

 

Vengono raccolti 24 mila euro, che, rimpolpati con 4 mila euro messi a disposizione da ANT, sono serviti per acquistare un ventilatore Fabian, in grado di fornire un supporto ventilatorio efficace e all’avanguardia sia ai neonati che ai pazienti pediatrici.

 

Infatti, sia Denis che suo fratello Fabrizio erano nati prematuri ed erano stati ricoverati in terapia intensiva. Un’esperienza positiva per i genitori che, a distanza di anni, hanno mantenuto i contatti con ANT e hanno deciso di “dare un senso” alla tragedia attraverso questa donazione, perché quello che è accaduto a Denis possa portare la vita ad altri bambini.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 16:55
L'A22 è stata riaperta da poco, le operazioni si sono rivelate lunghe per la necessità di pulire la sede dai numerosi detriti e rimuovere il [...]
Cronaca
19 aprile - 16:22
Sono stati analizzati 636 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 5 casi tra over 60 e 3 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci sono [...]
Cronaca
19 aprile - 16:08
L'incidente è avvenuto tra l'uscita 6 per Trento Centro e la 7 per Campotrentino proprio sopra il ponte sull'Adige
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato