Contenuto sponsorizzato

La val di Fassa festeggia i 100 anni di Bepina, una vita tra campagna e falegnameria prima di diventare una pioniera del turismo

Nata nel 1920, Bepina attraversa un secolo segnato dal veloce sviluppo del Trentino. Una vita prima trascorsa nei campi, quindi nella falegnameria dopo aver sposato il marito Giuseppe. Successivamente la coppia ha ristrutturato l'immobile per trasformarlo in un garnì

Di Luca Andreazza - 26 settembre 2020 - 20:43

MOENA. Cento anni, questo il traguardo raggiunto da Giuseppina Chiocchetti. A Moena è per tutti Bepina e il centro abitato fassano è pronto per i festeggiamenti, ovviamente nel pieno rispetto delle norme per limitare la diffusione di Covid-19.

 

Il periodo è particolare, ma Moena non vuole rinunciare a celebrare, seppur con le dovute precauzioni, la centenaria. Un'esistenza semplice ma comunque ricca di soddisfazioni per una donna dalla tempra d'acciaio e senza un giorno di ospedale: solo un fugace passaggio qualche anno fa in pronto soccorso a seguito di una caduta. 

Nata nel 1920, Bepina attraversa un secolo segnato dal veloce sviluppo del Trentino. Una vita prima trascorsa nei campi, quindi nella falegnameria dopo aver sposato il marito Giuseppe. Successivamente la coppia ha ristrutturato l'immobile per trasformarlo in un garnì.

 

Una pioniera del turismo e anni votati all'accoglienza dei primi ospiti in val di Fassa. Un'epoca connotata da una stagione estiva molto forte con l'arrivo degli impianti di risalita e il lancio dell'inverno che raggiunge le località delle Dolomiti solo in un secondo momento. Dopo decenni di fatiche, il ritiro e la pensione. Una vita certamente difficile, ma sempre con il sorriso e circondata dagli affetti dei familiari sempre vicini, dalla figlia Beatrice ai nipoti Romina e Gianluca. E forse proprio questa semplicità è il segreto della longevità di Bepina. 

 

Sono già tanti i biglietti, i fiori e le piante che hanno raggiunto l'abitazione di Bepina, mentre per domenica 27 settembre, giorno del compleanno, il parroco di Moena, don Enrico, celebra una messa per festeggiare con parenti e amici queste ore effervescenti in paese e un traguardo molto sentito. Una giornata impreziosita anche dalla presenza dell'amministrazione comunale, rappresentata per l'occasione dalla neo vice sindaca Cristina Donei.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 04:01

Una ricerca dell'Ispi, l'Istituto per gli studi di politica internazionale prova a valutare dati alla mano l'ipotesi dell'isolamento per fasce d'età. Secondo una proiezione, imponendo un lockdown ai soli over 80 la mortalità da Covid verrebbe dimezzata, mentre l'isolamento per gli over 60 diminuirebbe di 10 volte la letalità del virus. Le criticità però non mancano

30 ottobre - 20:13

Ci sono 127 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 12 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 222 positivi a fronte dell'analisi di 2.861 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

30 ottobre - 18:15

La misura introdotta per evitare assembramenti: l’1 e il 2 novembre i cimiteri di tutto il Trentino rimarranno chiusi. Fugatti: “L’azienda sanitaria ci segnala un rischio aumento dei contagi sugli anziani, una settimana dopo le feste di Ognissanti”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato