Contenuto sponsorizzato

Pisoni conquista cinque medaglie (quattro Gold) all'Alambicco d'Oro

La soddisfazione del mastro-distillatore Giuliano Pisoni: “Siamo molto contenti dei risultati dei nostri distillati. Il Concorso è per noi un momento di confronto importante e, anche quest’anno, le conferme al nostro lavoro non sono mancate. In particolare, ci fa davvero molto piacere che siano state premiate con le medaglie Gold due icone del brand Pisoni. Le grappe Clessidra e Schweizer infatti ben rappresentano ed identificano la nostra arte distillatoria”

Pubblicato il - 23 July 2020 - 16:48

PERGOLESE. Cinque medaglie per Pisoni e la sua grappa al Concorso nazionale “Alambicco D’Oro” di cui quattro Gold e una Silver. E' questo il bottino portato a casa dalla cantina trentina nel prestigioso concorso dell’Associazione Nazionale Assaggiatori Grappe e Acquaviti (Anag). A salire sul gradino più alto del podio sono quest’anno la Grappa Clessidra nella categoria Grappa Invecchiata, la Grappa Schweizer per la categoria Grappa Giovane, la Grappamara nella categoria Grappa Aromatizzata, la Grappa di Gewūrztraminer nella categoria Grappa Giovane Aromatica ed infine la Grappa di Gewūrztraminer Barricata che conquista la medaglia Silver nella categoria Grappa Invecchiata Aromatica.

 

“Siamo molto contenti dei risultati dei nostri distillati - afferma il mastro-distillatore Giuliano Pisoni -. Il Concorso Alambicco d’Oro è per noi un momento di confronto importante e, anche quest’anno, le conferme al nostro lavoro non sono mancate. In particolare, ci fa davvero molto piacere che siano state premiate con le medaglie Gold due icone del brand Pisoni. Le grappe Clessidra e Schweizer infatti ben rappresentano ed identificano la nostra arte distillatoria”.

 

La Grappa Clessidra Pisoni è prodotta da vinacce di Teroldego, Marzemino e Nosiola. Riposa in barriques di rovere francese per un periodo di 10 anni acquisendo nel corso del tempo diverse sfumature organolettiche. Il colore ambrato, il sapore che ricorda la frutta secca, le spezie orientali, il cuoio e il cacao, caratterizzano questa acquavite che al palato risulta gradevolmente secca, con un retrogusto leggermente vanigliato.

 

La Grappa Schweizer Pisoni è una profumata cuvée, realizzata con le migliori vinacce di monovitigno Pisoni. Porta il nome dell’artista Riccardo Schweizer, in virtù dell’amicizia e del sodalizio che legava il capostipite Arrigo Pisoni all’affermato pittore. L’etichetta riproduce l’opera “Uva e Vino” del maestro Schweizer (che fu allievo di Pablo Picasso) e propone un’esplosione di colori vivaci a voler rappresentare quello che identificava come il distillatore “naturale” per eccellenza, ossia il sole infuocato.

 

La grappa Schweizer Pisoni è ricca di sfumature, profumi e sensazioni olfattive che ricordano la frutta, in particolare la mela golden e la pera Williams. Tutti i prodotti premiati al Concorso sono insigniti del prestigioso Tridente dall’Istituto di Tutela Grappa del Trentino. Il Tridente certifica l’eccellenza del prodotto derivante dalle vinacce esclusivamente trentine e dell’accurato lavoro svolto dal distillatore nelle varie fasi di produzione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 giugno - 09:47
Il video è stato pubblicato nelle scorse ore ed è stato girato sul Dos Trento al Mausoleo di Cesare Battisti. Gli Alpini: " Comportamento poco [...]
Cronaca
14 giugno - 06:01
E' una settimana di novità per il Trentino in questa fase dell'emergenza Covid. Il territorio entra in zona bianca e viene aperta la campagna per [...]
Cronaca
14 giugno - 08:29
Era in servizio all'Arma di Oppeano in provincia di Verona, la tragedia è avvenuta ieri lungo la statale da Monguelfo in direzione di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato