Contenuto sponsorizzato

Profilati in alluminio: realizzazione, caratteristiche e azienda leader del settore

Il commercio e le lavorazioni dei profilati in alluminio sono oggi il core business di molte aziende in Italia. A spiccare in codesto panorama è oggi di certo la Metal Center di Trento in Trentino

Pubblicato il - 16 ottobre 2020 - 11:59

TRENTO. I profili in alluminio sono oggi prodotti di grande diffusione che si possono impiegare in molti campi diversi, poiché i vantaggi di questo materiale sono innumerevoli. Il commercio e le lavorazioni dei profilati in alluminio sono oggi il core business di molte aziende in Italia. A spiccare in codesto panorama è oggi di certo la Metal Center di Trento in Trentino.

 

Si tratta di un’azienda che è nel settore dal 1991 e che da allora utilizza la propria esperienza per essere sempre più competitiva sul mercato continuando ad innovare i suoi prodotti per offrire la massima tecnologiaMetalCenter.it commercializza profilati in alluminio oltre a proporre da sempre prodotti “semilavorati” come nastri, lamiere, barrame etc., propone, anche tutta una gamma di prodotti moderni e lungimiranti, sistemi composti da profili e accessori per sottostrutture di impianti fotovoltaici, profili dissipatori per led con relativa accessoristica dedicati al settore dell’illuminazione e un sistema completo per parapetti e recinzioni con verniciature speciali simil legno (tinta legno) dove vengono azzerati i costi di manutenzione. Massima attenzione quindi al risparmio energetico e al rispetto delle risorse naturali.

 

Perché oggi si sceglie l’alluminio?

L’alluminio è uno dei materiali più diffusi e commercializzati per i suoi molteplici utilizzi, in particolare nel campo delle costruzioni edili, ma anche in quelli più moderni come il fotovoltaico, l’illuminazione e il design. L’alluminio si distingue per un elevato livello di resistenza agli agenti atmosferici e soprattutto a seguito di trattamenti specifici come l’ossidazione e la verniciatura diventa praticamente eterno, cioè non subisce usura. Infatti come manutenzione ordinaria è sufficiente ricorrere alla semplice pulizia per rimuovere lo sporco e la polvere che naturalmente deposita sulla superficie.

 

Le moderne tecnologie di produzione consentono oggi di ottenere profilati in alluminio che possono adattarsi ad ogni applicazione e ad ogni settore merceologico. L'alluminio si estrae da un minerale che si chiama bauxite, la sua principale caratteristica è la leggerezza unita ad un’ottima resistenza meccanica, è un metallo duttile color argento.

 

Profilati e laminati in alluminio: per cosa si utilizzano?

I profilati in alluminio hanno larghissima diffusione e si possono impiegare per moltissime cose. La produzione di dissipatori per le strisce LED o di sottostrutture per impianti fotovoltaici e solari sono certo gli usi più innovativi, ma non bisogna dimenticare la produzione di facciate ventilate, segnaletica stradale verticale, arredo urbano, infissi, porte, finestre, strutture fisse come verande, terrazzi, parapetti, balconi, recinzioni e molti altri impieghi.

 

Per dare una panoramica più ampia, ricordiamo che anche l’alluminio laminato ( lamiere ) ha un ampio utilizzo, per fare alcuni esempi pensiamo alla costruzione di pentole e oggetti d’arredo, nell’industria tecnologica per la produzione di automobili, di veicoli, per parti della carrozzeria e telai, per macchinari di vaio genere nella climatizzazione e riscaldamento, laddove la leggerezza è caratteristica essenziale. Nel mondo delle costruzioni edili l’alluminio è apprezzato perché non arrugginisce e non si usura ed è utilizzato nelle costruzioni di facciate continue e rivestimenti.

 

Grazie alla sua versatilità troverà sempre più applicazioni in futuro soprattutto perché è un metallo completamente riciclabile.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 gennaio - 05:01

In una conferenza stampa a senso unico, come al solito, dove è impossibile interloquire e quindi riuscire a capire davvero qualcosa i due vertici dell'Apss hanno provato a spiegare la situazione alla luce dei dati completi mostrati da il Dolomiti in questo grafico dell'Apss. Tra le motivazioni dei troppi decessi il fatto che la popolazione trentina è particolarmente anziana. In valore assoluto, però, l'Alto Adige lo è ancora di più (il 15,6% della popolazione rispetto al 14,1% del Trentino di over 65) quindi quei 350 decessi in più non si spiegano

27 gennaio - 20:46

Sono 236 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 20 i Comuni con almeno 1 nuova positività

27 gennaio - 21:02

Il deputato della Lega ha incassato l'interessamento dell'associazione Millions of friend in Romania a valutare la possibilità di ospitare un orso attualmente rinchiuso al Casteller. Maturi: "Ora bisognerà comprendere le eventuali incombenze burocratiche e perfezionare eventuali accordi, ma possiamo serenamente affermare che da oggi c'è un cambio di passo"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato