Contenuto sponsorizzato

Si consolida la partnership tra Riva del Garda Fierecongressi e l'Università di scienze gastronomiche di Pollenzo

Nata nel 2003, l’associazione riunisce oggi i Soci sostenitori e il Club dei partner strategici, prestigiose istituzioni e aziende d’eccellenza (tra le quali Barilla, Lavazza, Ferrero) che contribuiscono in modo significativo al successo del progetto dell’ateneo attraverso un rapporto di collaborazione quotidiana e continua. Tra queste, dal 2018, Riva del Garda Fierecongressi

Il presidente Roberto Pellegrini
Pubblicato il - 29 luglio 2020 - 16:03

RIVA DEL GARDA. Nuovo importante riconoscimento per Riva del Garda Fierecongressi, un segno che le relazioni allacciate e coltivate con realtà internazionali e nazionali quali Slow Food e in particolare l’Università di scienze gastronomiche di Pollenzo, continuano a dare i loro buoni frutti: il presidente della società, Roberto Pellegrini, entra a far parte del consiglio di amministrazione dell’Associazione amici dell’Università di scienze gastronomiche.

 

L’Associazione Amici dell’Università di scienze gastronomiche ha l’obiettivo di promuovere e supportare la crescita e lo sviluppo dell’ateneo nell’attività di ricerca e innovazione in campo  gastronomico e ad essa compete la nomina del presidente dell’Università e di numerosi membri del Cda della stessa.

 

Nata nel 2003, l’associazione riunisce oggi i Soci sostenitori e il Club dei partner strategici, prestigiose istituzioni e aziende d’eccellenza (tra le quali Barilla, Lavazza, Ferrero) che contribuiscono in modo significativo al successo del progetto dell’ateneo attraverso un rapporto di collaborazione quotidiana e continua. Tra queste, dal 2018, Riva del Garda Fierecongressi.

 

“Un sodalizio che si consolida e un’opportunità per sviluppare progetti speciali in collaborazione con una realtà affermata a livello nazionale e internazionale - commenta Pellegrini - che ci consentirà di portare un valore aggiunto alle nostre attività attraverso la promozione di questo brand, facendo un ulteriore passo verso la divulgazione culturale del settore gastronomico italiano nel mondo degli eventi, all'insegna di qualità, tradizione e innovazione”.

 

Assieme a Pellegrini, sono parte dei nuovi Cda dell’Università di scienze gastronomiche di Pollenzo e dell’associazione figure di spicco del settore food nazionale ed internazionale quali Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, Oscar Farinetti fondatore della catena Eataly, lo chef stellato Massimo Bottura, nonché l’attrice Lella Costa

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 aprile - 19:33
Trovati 119 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 168 guarigioni. Sono 1.558 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
13 aprile - 18:52
Servizi estivi gratuiti all’infanzia, la proposta del Pd: “Vista l’eccezionalità della contingenza pandemica dalla Provincia ci si aspetta [...]
Economia
13 aprile - 15:44
Incontro tra i vertici di Itas e Federcoop che hanno condiviso la necessità di unire le forze per sostenere iniziative condivise a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato