Contenuto sponsorizzato

Asili nido aperti nella settimana di San Vigilio. Il Comune di Trento: ''Nuove assunzioni e raddoppiati i posti per l'estate''

La volontà del Comune è quella di andare incontro alle famiglie che già hanno dovuto affrontare notevoli difficoltà durante i mesi di pandemia. Oltre a questo anche il fatto che il nido, oltre ad essere un servizio fondamentale per la conciliazione, ha un grande valore dal punto di vista relazionale e pedagogico

Pubblicato il - 10 maggio 2021 - 18:04

TRENTO. Nidi aperti durante la settimana di San Vigilio, quattro nuove assunzioni e ad agosto il raddoppio dei posti disponibili.

 

Queste alcune delle novità che l'Amministrazione comunale ha deciso di introdurre e che nascono dalla volontà di andare incontro alle famiglie, che già hanno dovuto affrontare notevoli difficoltà durante i mesi di pandemia e che, in molti casi, sono state costrette a far ricorso a ferie e aspettative per occuparsi dei figli rimasti a casa da scuola a causa della didattica a distanza.

 

Il provvedimento nasce anche dalla convinzione che il nido, oltre ad essere un servizio fondamentale per la conciliazione, abbia un grande valore dal punto di vista relazionale e pedagogico e rivesta dunque un'importanza speciale in questo anno particolarmente impegnativo per genitori e bambini.

 

L'apertura nella settimana della festa del patrono sarà confermata anche nei prossimi anni diventando dunque strutturale.

 

Su questo aspetto, ha spiegato il Comune, vi è stato un confronto con le sigle sindacali che, però, non hanno approvato la scelta di cambiare il calendario educativo già nell'anno in corso.

 

Proprio per facilitare e accompagnare il cambiamento, l'Amministrazione comunale per i mesi di giugno e luglio ha deciso di assumere nei Nidi comunali quattro persone in più. Inoltre valorizzerà l'impegno e il senso di responsabilità sia delle educatrici dei Nidi a gestione diretta sia di chi lavora nelle strutture gestite dalle cooperative. “Si tratta di due misure che intendono garantire il diritto alle ferie e insieme riconoscere lo sforzo che il personale dei Nidi è chiamato ad affrontare per stare accanto alle famiglie della città”.

 

Si ricorda che i Nidi della città rimangono aperti fino a fine luglio. Chiudono solo nel mese di agosto, quando entra in funzione il Nido estivo, che quest'anno raddoppia i suoi posti passando da 50 a 100.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 agosto - 20:26
L'assessore del capoluogo bolzanino Stefano Fattor spiega a il Dolomiti qual è il reale impatto, in termini di immissioni, dell'impianto sulla [...]
Cronaca
07 agosto - 20:46
La produzione tardiva delle ciliegie di montagna arrivava in un momento dell’anno in cui le altre ciliegie erano praticamente esaurite. Questo [...]
Cronaca
07 agosto - 19:41
Si va verso la completa normalizzazione in val di Fassa a seguito del violentissimo nubifragio di venerdì. Continuano le operazioni di messa in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato