Contenuto sponsorizzato

Tutta la magia di panorami mozzafiato all'alba, il Trentino skisurise sul Monte Baldo si fa con ciaspole e gli sci da fondo

Un appuntamento in agenda per sabato 30 gennaio e adattato per rispettare le norme imposte dalle autorità per fronteggiare l'emergenza Covid-19. L'iniziativa promossa dall'Azienda per il turismo Rovereto e Vallagarina verrà riproposta domenica 28 febbraio. La prenotazione è obbligatoria

Centro Fondo San Giacomo sull'Altipiano di Brentonico (Foto di Benedetta Andreolli)
Pubblicato il - 20 gennaio 2021 - 16:46

ROVERETO. Un’escursione all’alba sulle piste del Centro fondo San Giacomo per respirare l’aria pungente del mattino e lasciarsi incantare dalla vista delle vette innevate che circondano l’Altopiano di Brentonico. Questo il programma di Trentino Skisunrise promosso dall'Azienda per il turismo Rovereto e Vallagarina. Un appuntamento in agenda per sabato 30 gennaio e adattato per rispettare le norme imposte dalle autorità per fronteggiare l'emergenza Covid.

 

A fine percorso come da tradizione viene proposta una ricca e sfiziosa colazione circondati dal candore della neve e da panorami mozzafiato. La giornata inizia di buon'ora con ciaspole o gli sci da fondo accompagnati dagli esperti maestri di sci sulle piste appena battute del Centro fondo San Giacomo. 

 

Il percorso terminerà davanti all'accogliente Hotel San Giacomo. Qui sarà preparata un’ottima colazione dolce e salata con i prodotti tipici trentini: pane multicereali con burro e marmellata fatta in casa, torta Linz, yogurt, speck della Valrendena, formaggio di malga, succo di mela e una bevanda calda a tua scelta. Il ritrovo è sabato 30 gennaio alle 6.45 al Centro Fondo San Giacomo, la durata della passeggiata è di circa un’ora. Il costo è di 18 euro per gli adulti e 13 euro i per bambini fino a 10 anni. L’età minima dei partecipanti è di 8 anni.

 

La prenotazione è obbligatoria entro le 12 di venerdì alla sede di Brentonico dell’Apt Rovereto e Vallagarina (tel. 0464 395149). L’iniziativa sarà riproposta anche domenica 28 febbraio (Qui info).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 5 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 marzo - 05:01

E' il Trentino il territorio che ha registrato in Italia il maggior eccesso di mortalità nel periodo ottobre-dicembre 2020 (+65,4%). Su tutto l'arco dell'anno, invece, la Provincia di Trento è seconda solamente alla Lombardia, con un 29,9% in più rispetto al 36,6% registrato dal vicino lombardo

 

05 marzo - 20:24

Sono 227 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

05 marzo - 19:50

E' emerso un focolaio allo studentato, 8 ragazzi a San Bartolameo sono risultati positivi e sono in corso in particolare le verifiche su un’altra quarantina di persone. Non si esclude che la diffusione di Covid sia riconducibile a una variante

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato