Contenuto sponsorizzato

A Rovereto l'arte di strada diventa permanente, ecco ''City walls'' con protagonista la figura di Fortunato Depero

Il Consorzio RoveretoInCentro ha avuto l’idea di divulgare un avviso pubblico dal titolo “Rovereto City Walls” rivolto a street artist nazionali, e non, per realizzare due murales nel piazzale Achille Leoni di Rovereto. Nel mese di giugno i writers sono stati chiamati a presentare un progetto che riguardasse la figura di Fortunato Depero, tra i massimi esponenti del futurismo italiano

Pubblicato il - 07 luglio 2022 - 16:11

ROVERETO. Anche a Rovereto, come sta succedendo da diversi anni in moltissime città del mondo, sta per arrivare l’arte di strada permanente.

 

Il Consorzio RoveretoInCentro ha avuto l’idea di divulgare un avviso pubblico dal titolo “Rovereto City Walls” rivolto a street artist nazionali, e non, per realizzare due murales nel piazzale Achille Leoni di Rovereto (Qui info). Nel mese di giugno i writers sono stati chiamati a presentare un progetto che riguardasse la figura di Fortunato Depero, uno dei massimi esponenti del futurismo italiano, il quale nel 1957 ha scelto la città della Quercia come luogo dove realizzare l'unico museo in Italia fondato da un futurista.

 

L’intento del Consorzio è di creare un appuntamento annuale a Rovereto, di rilievo internazionale, che svolga la funzione di riqualificazione urbana, di incontro tra la gente per riappropriarsi di luoghi che i personaggi della città hanno già reso celebri. La Street Art nel medio-lungo periodo andrà pensata anche quale attrattiva turistica e territoriale da integrarsi con quella museale: si potrà pensare alla creazione di tour guidati, a piedi o in bicicletta, che grazie all’ausilio di mappe interattive, porteranno alla scoperta di spazi e luoghi della città dove saranno presenti i vari murales realizzati negli anni.

Nei primi giorni di luglio, la commissione tecnica composta da Nicoletta Boschiero - Responsabile Casa d'Arte Futurista Depero - da Duccio Dogheria - Archivio del '900 Mart - e dal presidente del Consorzio, Massimo Moschini, ha scelto gli artisti che, dall’11 al 17 luglio, avranno il compito di trasformare gli accessi alla città in opere d’arte colorate.

I vincitori dell’avviso pubblico sono Chiara Capobianco in arte “Capo.Bianco” insieme a Lorenzo Torda e Maurizio Compagnin in arte “Boogie Ead”. Entrambi artisti italiani di fama mondiale, rispettivamente da Roma e Padova, saranno presenti a Rovereto da lunedì prossimo e sarà possibile vederli al lavoro per tutta la prossima settimana fino alla premiazione dei murales che si terrà sabato 16 luglio alle 17 al piazzale Achille Leoni, nelle vicinanze di via Canestrini e del passaggio pedonale che collega il parcheggio a Borgo Santa Caterina.

 

Mercoledì 13 luglio Capo.Bianco e Boogie Ead saranno presenti ad un aperitivo aperto a tutta la cittadinanza nel centro storico della città per raccontare il loro progetto e per condividere un momento di dialogo con chi avesse piacere di conoscerli personalmente.

 

La prima edizione di Rovereto City Walls darà la possibilità anche a cittadini e turisti di provare la tecnica della street art con i laboratori proposti dal Mart – Museo di Arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto in programma lunedì 11, mercoledì 13 e venerdì 15 luglio dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Il laboratorio avrà la durata di due ore, nelle quali bambini, ragazzi e adulti saranno coinvolti in attività di scoperta e di discussione intorno alle immagini tratte dal panorama urbano internazionale, per poi sperimentare in modo personale questo linguaggio, partendo dall'elaborazione della propria firma-tag. Per partecipare è necessaria l’iscrizione sulla piattaforma di Eventbrite (Qui info e registrazioni).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
08 agosto - 12:20
Nel tardo pomeriggio i vertici di +Europa hanno convocato una riunione per decidere la linea definitiva, Bonino: “Non è serio cambiare opinione [...]
Cronaca
08 agosto - 12:42
L'incidente è avvenuto all'altezza della località "Sas del Diaol" a Dro. Ripercussioni sulla viabilità con code e rallentamenti
Politica
08 agosto - 09:34
“Serve garantire alle persone senza dimora e senza residenza, italiane e straniere, che vivono sul territorio provinciale l’esercizio [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato