Contenuto sponsorizzato

Aaa vigili del fuoco volontari cercansi: un bando a Cles per aprire la caserma a nuovi arruolamenti. Ecco come diventare un pompiere

Il Comune di Cles in accordo con i vigili del fuoco ha aperto un bando per accogliere aspiranti pompieri. C'è tempo fino a martedì 31 maggio per presentare la domanda

Pubblicato il - 26 May 2022 - 12:58

CLES. Aaa vigili del fuoco cercansi, i pompieri di Cles aprono la caserma a nuovi arruolamenti per inserire gradualmente in organico nuovi aspiranti soccorritori. Il Comune ha pubblicato un bando per poter partecipare alle selezioni e poter indossare la divisa.

 

"Oggi siamo circa 50 pompieri - dice Tiziano Brunelli, comandante dei vigili del fuoco di Cles - e con questi numeri dobbiamo garantire la copertura di ventiquattro ore con almeno una squadra di 8 vigili: gli allievi sono un ottimo bacino da cui pescare per completare gli organici ma è importante avere unità extra da poter dispiegare per far fronte a tutte le emergenze".

 

 

I primi a correre con grande senso di responsabilità e del dovere, i vigili del fuoco sono una componente fondamentale del territorio; uomini e donne che si mettono al servizio della comunità e della popolazione per praticamente ogni esigenza. Tra i compiti più eroici e nobili, diventare un pompieri è il sogno di moltissimi bambini ma sono fortunatamente tantissimi anche gli adulti che mantengono questo spirito di solidarietà e voglia di mettersi a disposizione.

 

Un'attività, anche se svolta da volontario, stressante e impegnativa a livello fisico e mentale, ma che dà molta soddisfazione. Ecco che i pompieri di Cles sono pronti a salutare nuovi vigili tra i 18 e 45 anni.

 

 

C'è tempo fino alle 18 di martedì 31 maggio per presentare le domande (farà fede il timbro e la data dell’ufficio postale, la data di ricezione della e-mail o il timbro di ricevuta alla caserma) e partecipare alla selezione per entrare in graduatoria. 

 

Poi viene istituita una commissione per valutare l'eventuale inserimento in organico: l'idoneità viene valutata dal comandante, dal vice comandante e da 2 capoplotone dei pompieri.

 

Stilata la graduatoria, la commissione di valutazione stilerà la graduatoria, il direttivo del corpo dei vigili del fuoco deciderà sull'eventuale assunzione provvisoria degli aspiranti pompieri. A tutti verrà data comunicazione dell’esito.

 

I pompieri che verranno eventualmente assunti, saranno considerati aspiranti vigili del fuoco fino al termine del periodo di prova e di addestramento, così come previsto dai regolamenti provinciali e comunali.

 

Se ritenuti idonei, i vigili del fuoco formuleranno un giuramento solenne davanti al sindaco e al comandante per poi entrare definitivamente a far parte del corpo dei vigili del fuoco volontari di Cles.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 July - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 July - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 July - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato