Contenuto sponsorizzato

Dalla Ganzega alla seconda edizione di Autumnus, ecco tutti gli appuntamenti della Pro Loco nel centro storico di Trento per il 2022

Gli appuntamenti che caratterizzano il 2022 della Pro Loco centro storico Trento sono stati approvati dall'assemblea ordinaria dell'ente, che si è tenuta negli scorsi giorni nella sala della fondazione Caritro alla presenza degli associati: ecco il programma

Pubblicato il - 18 marzo 2022 - 18:42

TRENTO. Eventi, tradizione, cultura e tanto divertimento: ecco tutti gli appuntamenti della Pro Loco centro storico di Trento per il 2022, approvati dall'assemblea ordinaria dell'ente che si è tenuta negli scorsi giorni insieme agli associati. Si va dal ritorno della Ganzega dei Ciusi e Gobj in Contrada Larga, in programma per sabato 11 giugno 2022, alla partecipazione alle festività del Santo patrono durante Feste Vigiliane con il Corteo Storico, classico appuntamento di apertura delle feste, all'animazione cittadina attraverso il Bivacco dei Ciusi e dei Gobj e all'avvincente Disfida per la conquista dell'ambita polenta nel Palio di San Vigilio, in scena il 26 giugno 2022, fino all'attesissima seconda edizione di “Autumnus, i frutti della terra – Città di Trento”, in programma dal 9 all'11 settembre 2022.

 

L’associazione conta oltre 250 volontari, il cui impegno per la città sta crescendo esponenzialmente. Gli obiettivi principali rimangono la valorizzazione delle risorse culturali e storiche del territorio, la realizzazione di iniziative di interesse turistico, ricreativo a carattere locale e tradizionale. Durante l’assemblea si è ribadita l’importanza del lavoro di squadra, ognuno secondo le proprie competenze, tramite un processo organizzativo teso a far emergere le qualità dei volontari. Il compito del presidente è quello di coordinare la crescita di ogni potenzialità espressa dal territorio, sia in termini di patrimonio culturale sia come capitale umano. "E’ emerso dal confronto - scrive la Pro Loco -, come il volontariato sia cambiato negli anni, e ci sia la necessità di strutturarsi in maniera tale da offrire azioni di qualità non episodiche ma continuative. La vera sfida è quella di vedere nei volontari di oggi, gli “imprenditori turistici” del domani. Allora la nostra ProLoco diventerà una palestra efficace per generare 'esperienze di realtà' nel percorso di realizzazione dei nostri giovani".

 

Tornando agli eventi, la Ganzega si terrà come anticipato sabato 11 giugno con prevendite dal 9 maggio 2022. Oltre alle Feste Vigiliane, torna nella sua attesissima edizione Autumnus i frutti della terra, il festival delle eccellenze enoiche, gastronomiche ed agroalimentari. Anche per questa seconda edizione, l'appuntamento sarà spalmato su tre giornate, dal 9 all’11 settembre. La prima edizione ha richiamato in città oltre 18.000 visitatori con 2.000 iscrizioni solo ai laboratori e agli approfondimenti scientifici. Un quadro composito, che vuole anzitutto dare risalto alle eccellenze del Trentino. Un format innovativo e attrattivo che vede coinvolte oltre 25 tra Enti, Fondazioni, Istituti, Consorzi di tutela e Associazioni di categoria del Trentino, affinché sia gli ospiti che i residenti si sentano protagonisti di un percorso di conoscenza territoriale sull’enogastronomia e il mondo agroalimentare a 360 gradi.

 

Comune di Trento, Provincia Autonoma di Trento e Regione ancora una volta saranno gli enti patrocinatori di questo importante kermesse, ma sono in corso anche preziose collaborazioni come quelle con Trentino Marketing, il Castello del Buonconsiglio, Palazzo Roccabruna e il Centro Servizi Culturali Santa Chiara. Tantissime e importanti le novità in questa edizione 2022. Anzitutto la location, con lo spostamento dell’area espositiva da via Belenzani a piazza Fiera. Verrà inoltre prolungato l’orario di apertura e saranno previste attività collaterali di musica live e talk show/dibattiti. Un’altra novità riguarda il coinvolgimento di alcuni Palazzi Storici che grazie a protocolli di collaborazione saranno svestiti momentaneamente del proprio ruolo per aprirsi alla cittadinanza ed ospitare approfondimenti scientifici.

 

Torneranno poi le Stelle al Castello, domenica 11 settembre 2022, dove grazie alla nuova collaborazione con “Les Collectionneurs” insieme a chef Peter Brunel e l’Istituto Trento Doc sarà di scena l’evento benefico di chiusura: 8 chef stellati rivisiteranno le materie prime trentine e faranno fare agli ospiti un viaggio nei gusti e nelle identità della cucina medievale. Il programma completo dell’evento sarà pubblicato l' 1 luglio 2022 sul sito www.autumnus.trento.it. Per le aziende del territorio che volessero partecipare in qualità di espositori, sarà scaricabile dal giorno 9 maggio 2022 il modulo di adesione e la relativa circolare informativa sulla home page del sito www.autumnus.trento.it. in area dedicata. La presentazione della modulistica dovrà avvenire entro e non oltre il giorno 31 maggio 2022. "L’auspicio - dice la Pro Loco - è che la nostra associazione entri sempre più in sinergia con le istituzioni di riferimento locali e provinciali, al fine di costruire vantaggiose collaborazioni per la crescita del territorio, senza le quali non si potrebbero realizzare scenari futuri che vedano i giovani protagonisti del bene comune".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 giugno - 18:21
Dopo la tragedia in autostrada costata la vita alla 31enne infermiera sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il fratello [...]
Politica
25 giugno - 17:35
Il presidente Fugatti ha detto che ''il ministro qui in Val di Non è venuto a visitare le strutture e a conoscere da vicino i progetti che le [...]
Cronaca
25 giugno - 15:46
Il bambino avrebbe ingerito qualcosa che gli sarebbe poi andato di traverso, per questo rischiava di morire soffocato: rianimato da un carabiniere [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato