Contenuto sponsorizzato

C'è Fausto Lorenz per il dopo Weiss ai Grandi Eventi val di Fassa. Il presidente dell'Azienda per il turismo alla guida dell'ente: "Raccolto il testimone con senso di responsabilità"

A fine ottobre Andrea Weiss aveva dato le dimissioni, il testimone viene raccolto dal presidente dell'Azienda per il turismo, azionista di maggioranza della società fassana. Fausto Lorenz: "Mi metto a disposizione per ritrovare quello slancio e quella fiducia che hanno caratterizzato, alcuni mesi fa, la nascita di Grandi Eventi Val di Fassa, di cui la nostra vallata ha assoluto bisogno"

Di L.A. - 09 novembre 2023 - 19:19

MOENA. E' Fausto Lorenz il nuovo presidente della Società Grandi Eventi Val di Fassa. L'attuale presidente (al terzo mandato) dell’Azienda per il turismo della Val di Fassa è stato scelto per il nuovo incarico dal Consiglio di amministrazione dell'Apt ladina.

 

L'indicazione è arrivata dall'azionista di maggioranza dell'ente creato 5 mesi fa a cui spetta il diritto di nominare un nuovo presidente. Il tempo non era molto per trovare un successore: la stagione invernale è ormai alle porte e il primo evento di rilievo internazionale già in agenda per il 24 e il 25 febbraio quando la val di Fassa attende il superG di coppa del mondo di sci alpino femminile.

 

L'indicazione è arrivata questa sera, giovedì 9 novembre, e l'indicazione sarà ratificata (secondo statuto) dall'assemblea dei soci Grandi Eventi il prossimo 15 dicembre. Dopo le dimissioni dalla presidenza da parte di Andrea Weiss, avvenute a fine ottobre (Qui articolo), la direzione dell’Apt fassana ha lavorato alla ricerca della disponibilità di una persona, dalle indubbie capacità, e che raccogliesse ampio consenso tra tutte le componenti della “Grandi Eventi”.

 

Il nome di Fausto Lorenz, proprio nelle ultime ore, ha incontrato il favore generale: "Con senso di responsabilità - le parole del presidente dell'Azienda per il turismo fassana - raccolgo il testimone di Andrea Weiss e mi metto a disposizione per ritrovare quello slancio e quella fiducia che hanno caratterizzato, alcuni mesi fa, la nascita della Società Grandi Eventi Val di Fassa, di cui la nostra vallata ha assoluto bisogno. Ci aspettano appuntamenti importanti, come le due gare di Coppa del Mondo di sci alpino femminile del 24 e 25 febbraio prossimi al San Pellegrino, che dobbiamo organizzare al meglio, dimostrando, come in passato, tutta la professionalità e l’entusiasmo che la nostra terra è capace di mettere in campo".

 

Dopo la battuta d’arresto di fine ottobre, quindi, con l’attuale ricostituzione del vertice, che si affianca al direttore operativo Cristoforo Debertol, riparte il lavoro della “Società Grandi Eventi Val di Fassa”, costituita lo scorso 25 maggio e che vede tra i suoi componenti: Azienda per il turismo della Val di Fassa (48% delle quote), consorzi impianti “Val di Fassa - Carezza” e “Alpe Lusia / San Pellegrino” (21,50% delle quote ciascuno), comitati DoloMyths Run, Sellaronda Ski Marathon e Fassa Bike (3% ciascuno).

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
14 giugno - 18:52
Confesercenti della Lombardia Orientale lancia l'allarme in vista della nuova stagione: “Occorre però un salto di qualità anche nella [...]
altra montagna
14 giugno - 19:31
Zero voti. Questo è il dato da cui partire per analizzare l’esperienza elettorale di Luca Mercalli, noto meteorologo e divulgatore scientifico [...]
Cronaca
14 giugno - 18:35
La 24enne nonesa dopo la straordinaria vittoria sui 10 chilometri in pista è stata festeggiata dalle massime autorità sportive e politiche. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato