Contenuto sponsorizzato

Gomitoli di lana, libri, fogli da disegno e abbracci: gli anziani della case di riposo scrivono la loro letterina a Babbo Natale. ''Aiutateci a farli felici''

L'Associazione Tre Fontane Giocastudiamo ha raccolto le letterine a Babbo Natale di nonni e nonne e le ha inviate alla comunità. I doni verranno consegnati nelle rsa di Povo e Gabbiolo il 7 e il 19 dicembre. "Chi vuole può donare il proprio regalo e donare gioia a questi anziani spesso soli"

Di Sara Marcolla - 05 dicembre 2023 - 18:46

TRENTO. Nella loro letterina per Babbo Natale chiedono un foglio da disegno con acquerelli, gomitoli per fare a maglia, oppure un foulard colorato; c'è chi desidera trovare sotto l'albero un lettore mp3 per ascoltare musica, chi un libro o una maglia del Milan. E c'è chi chiede semplicemente un abbraccio.

 

Sono questi alcuni dei doni che vorrebbero ricevere per Natale nonni e nonne accolti nelle Rsa di Povo e Gabbiolo.

 

E l'Associazione Tre Fontane Giocastudiamo ha voluto soddisfare i loro desideri. In che modo? Ha raccolto le loro richieste in vista del Natale e ha girato le letterine alla comunità.

 

Questo progetto nasce da lontano – spiega una delle operatrici, Serena Bagozzi. - Prima della pandemia con alcuni giovani che partecipano al Giocastudiamo siamo andati nelle case di riposo del paese e abbiamo incontrato un gruppo di anziani accolti: è stata una bella occasione di incontro e confronto. Abbiamo, quindi, deciso di continuare a favorire l'incontro tra generazioni. In questa direzione va il progetto 'I nipoti di Babbo Natale', con cui abbiamo chiesto ad alcuni anziani ospitati nelle Rsa di Povo e Gabbiolo di scrivere i propri desideri in una letterina che noi abbiamo poi inviato a bambini e giovani e a tutta la comunità. Se qualcuno in casa ha questi oggetti in perfetto stato, può quindi donarli e regalare così gioia a questi anziani soli o con le famiglie lontane”.

 

Ecco l'elenco dei doni richiesti:

Cuffie wifi

maglia o accessorio del Milan taglia M o L

lettore mp3 con cuffiette

orologio dal polso con lancette

fogli da disegno e acquarelli

coperta morbida

libri con caratteri grandi

sciarpa o foulard colorato

caramelle all'arancia o limone rinfrescanti e cioccolatini gianduiotti

collana bianca con perle grosse non troppo pesante

catenina nera girocollo

un abbraccio o un sorriso e dei pennarelli a punta grossa

gilet nero o blu taglia XXL

gomitoli per fare a maglia o una coperta

 

In questi giorni sono arrivati già tantissimi regali, che bambini e ragazzi consegneranno poi giovedì 7 dicembre alla casa di riposo di Povo e martedì 19 a quella di Gabbiolo in collaborazione con la cooperativa kaleidoscopio.

 

Se qualcuno vuole donare uno di questi oggetti, o contribuire con un regalo può ancora farlo – conclude Serena. - I doni che avanzeranno saranno comunque destinati agli anziani delle case di riposo in altre occasioni: stiamo pensando, per esempio, di organizzare con loro una tombola di carnevale, in cui verranno messi in palio dei premi”. Quindi, ogni regalo è ben accetto.

 

Chi vuole contribuire può contattare l'Associazione Tre Fontane Giocastudiamo al numero 340 412 8807 oppure all'indirizzo e-mail ass.trefontane@gmail.com.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 marzo - 09:50
Sul posto anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine oltre al personale tecnico dell'Autostrada. E' successo al chilometro 183 in [...]
Cronaca
05 marzo - 09:24
A finire davanti al giudice sono padre e figlio, il primo per violenza privata e lesioni mentre il secondo per violenza sessuale
Politica
05 marzo - 05:01
Il ddl orsi è stato approvato dal Consiglio provinciale di Trento dopo una lunghissima discussione in Aula. All'esterno del palazzo le proteste [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato