Contenuto sponsorizzato

Per i suoi 51 anni omaggia il suo idolo Moser con 151 risalite del Bondone, Walter Tomasi: ''A 11 anni vidi il suo record dell'ora. Da quel giorno ho amato la bici''

In vista dei 40 anni dal record dell'ora segnato dallo Sceriffo a Città del Messico, il 51enne Walter Tomasi ha scalato in bicicletta 151 volte la montagna di Trento. "E' stata una sfida con me stesso. Ho festeggiato con Francesco Moser in piazza Duomo il 25 novembre: una grande emozione"

Di S.M. - 10 dicembre 2023 - 13:51

TRENTO. “Vedere questo campione che sfidava il tempo andando ad una velocità eccezionale mi ha emozionato tantissimo. Da allora è stato il mio idolo”.

 

Francesco Moser è davvero un idolo per Walter Tomasi, cicloamatore 51enne che quest'anno ha voluto dedicare al suo beniamino un'impresa a dir poco eccezionale: scalare 151 volte il Monte Bondone. Perché? Per prepararsi al meglio per celebrare i 40 anni dal famoso record dell'ora segnato a Città del Messico dallo “Sceriffo”, che ha sfondato il muro dei 50 chilometri, arrivando a 51,151. Era il 23 gennaio 1984.

 

Mi sono emozionato tantissimo a vedere quell'impresa – racconta Walter, contattato da Il Dolomiti grazie alla collaborazione di Alex Cialdo dell'Associazione W la fuga -. Allora avevo 11 anni e già ero appassionato delle due ruote, ma i miei genitori hanno aspettato che arrivassi a compiere quasi 15 anni per regalarmi una bicicletta: era il 15 settembre 1987. Da lì ho iniziato a fare giri lunghi e le prime salite, poi sono arrivate le gare amatoriali e le sfide personali”.

 

Come questa: in vista del 40esimo anniversario del record segnato da Moser, Tomasi ha voluto compiere il suo personale 51,151: nel 2023, anno dei suoi 51 anni, ha risalito la montagna di Trento 151 volte.

 

E' iniziato tutto per gioco, con il mio amico Sergio, con cui pedaliamo in compagnia – prosegue Walter. - Per il mio compleanno, che è stato il 23 novembre, puntavo a regalarmi i 500mila metri di dislivello in bici. Il mio amico mi ha proposto, quindi, di risalire il vicino Monte Bondone (Walter è di Cognola) e di farlo anche più volte al giorno. Sono arrivato a scalarlo in bici anche tre volte, collezionando fino a 4300 metri di dislivello al giorno. Da lì mi è venuta l'idea. Mi sono detto: 'perché non farlo 151 volte, così poi festeggio con Francesco Moser?'”.

 

L'impresa è iniziata così. “Il 5 marzo ho compiuto la prima risalita spiega Moser. - Ma il picco è stato in estate, a luglio e agosto. E' stata una sfida anche con me stesso: ho iniziato a seguire una dieta specifica: niente alcol, niente formaggio, insaccati e dolci. Mangiavo riso, cereali, verdura, frutta secca, una volta alla settimana carne. Inoltre, mi alzavo molto presto per poter fare le salite nelle prime ore del giorno ed evitare la calura. A ottobre avevo compiuto 150 risalite del Monte Bondone. Ho deciso di lasciare l'ultima, la 151esima, per il 25 novembre, due giorni dopo il mio 51esimo compleanno. A quel punto ero addirittura arrivato a 600mila metri di dislivello. Una soddisfazione davvero immensa. E in quell'occasione ho festeggiato in piazza Duomo con Francesco Moser e abbiamo brindato naturalmente con il suo spumante”.

 

La bicicletta è la vita per Walter Tomasi, che ha percorso praticamente tutto il Trentino. “Ma i percorsi che mi danno più emozione sono due: la salita che conduce in val di Sella, che porta davvero in un paradiso, e la strada che dalla Panarotta scende verso Kamauz”.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 febbraio - 16:07
L'avviso è stato emesso nella giornata di oggi dalla Protezione civile del Trentino: l'allerta idrogeologica ordinaria scatterà alle 17 di oggi e [...]
Ambiente
22 febbraio - 13:32
Fra le mura dell'azienda "Kilometro Verde" si coltivano ortaggi 365 giorni all'anno, risparmiando il 95% di acqua (ma anche ingenti porzioni di [...]
Cronaca
22 febbraio - 13:20
A partire dalla serata di oggi (giovedì 22 febbraio) un'ondata di instabilità interesserà per diversi giorni il territorio portando pioggia in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato