Contenuto sponsorizzato

Borgo fa tredici. Acuto Ravinense. Vittorie tennistiche per Dolomitica, Fiemme e Redival

Calcio Prima categoria. La formazione di Fontana vince il big match contro il Tione, mentre quella di Ceraso si impone sull'Ortigaralefre. Rovereto campione d'inverno nel girone B, ma la Ledrense resta in scia

La formazione del Borgo
Di Luca Andreazza - 04 dicembre 2017 - 18:53

TRENTO. Sono Tione, Rovereto e Borgo le regine d'inverno dopo il girone d'andata del campionato di Prima categoria. Borgo schiacciasassi fa tredici su tredici, mentre il Tione cede contro la Ravinense. Vincono Rovereto e Ledrense nel girone . Tantissime reti nel girone C, ben venticinque e spiccano i risultati tennistici in ben tre gare.

 

Il big match del girone A sorride alla Ravinense. L'undici di Fontana si impone sul proprio campo sulla capolista Tione per 2-1: apre Vaudagna, chiude Catino, nel mezzo il momentaneo pari di Nicolussi. Terza vittoria consecutiva per il Calcio Bleggio che riduce la distanza dal primo posto a sei lunghezze: Chahizzamane (doppietta) e Fruner regolano per 3-0 il Pieve di Bono

 

La Caffarese cade in trasferta contro la Trilacum per 2-0 targato Caldini e Colazzo. L'Azzurra vince per 2-1 contro l'Invicta Duomo. Una rete per tempo di Pontalti lancia gli ospiti, tardiva la reazione dei padroni di casa con Viganò. Termina 1-1 la sfida tra Cristo Re e Mattarello, Voltolini risponde a Uka. Rinviate a febbraio Settaurense-Virtus Giudicariese e Pinzolo Valrendena-Calisio.

 

Minimo sforzo, massimo risultato per il Rovereto che batte il Marco 1-0 con Dacroce e si laurea campione d'inverno del girone B. Alle spalle tiene duro la Ledrense che supera 3-2 l'Isera e si mantiene a due punti dai bianconeri. Partenza lanciata degli ospiti con Marco Gigli e Silvestri in appena cinque minuti dall'inizio del match. Ancora Gigli arrotonda nel primo tempo. Nella ripresa arriva la reazione dei padroni di casa, Vicenzi e Frisinghelli accorciano, ma la Ledrense resiste e porta a casa l'intera posta in palio.

 

Frena il Sacco S. Giorgio che pareggia per 0-0 a Leno, mentre la Stivo espugna il terreno di gioco dell'Aldeno per 2-1. Amistadi porta avanti gli ospiti, Carducci pareggia e Sartorelli mette tutti d'accordo e la formazione di Prandi puntella la quarta piazza.

 

Baone e Ischia pareggiano, i padroni di casa si portano in vantaggio con Mattei, quindi Touziri e Osler capovolgono il punteggio, ma Betta nella ripresa fissa il punteggio sul 2-2. Vittoria importante in ottica salvezza per il Castelsangiorgio che in casa supera il fanalino di coda Vattaro. Zanini spezza l'equilibrio, mentre Kadero (doppietta) prova a regalare il primo successo stagionale agli ospiti. Nella ripresa Zanini segna una doppietta e Manica lascia partire i titoli di coda sul 4-2. Sulejmani e Mattivi in extremis rovesciano il vantaggio di Eberhardt e Riva del Garda-Civezzano finisce 1-2.

 

Nel girone C il Borgo fa tredici e conclude un'andata perfetta. Un percorso netto per la formazione di Ceraso che liquida anche l'Ortigaralefre, seconda forza del campionato, e ipoteca la promozione con +10 punti sulla diretta rivale, cinquanta reti fatte e appena cinque quelle incassate. Numeri schiacciasassi. Big match senza storia, Zampiero, Caumo e Holler piegano gli ospiti, in gol con Morandelli a tempo scaduto.

 

Lo Spormaggiore supera il Fassa 2-0 con Chiesa e Marcolla, mentre Prati decide la gara tra Calceranica e Telve 1-0. Zanotelli chiama e Damiano Giovannini risponde nella sfida tra Pinè e Verla 1-1.

 

L'Ozolo Maddalene chiude l'andata a zero punti e incassa un 6-1 dalla Dolomitica, set pieno anche per il Fiemme che batte 6-0 il Tnt Monte Peller, avvincente invece il risultato tennistico in Redival-Alta Anaunia finisce 6-4 per i solandri una gara ricca di emozioni e ribaltamenti di fronte.

GIRONE A

CLASSIFICA: Tione 32, Calcio Bleggio 26, Ravinense 25, Caffarese 23, Azzurra 22, Settaurense 18, Pieve di Bono 17, Cristo Re 17, Pinzolo Valrendena 15, Invicta Duomo 13, Calisio 12, Trilacum 12, Virtus Giudicariese 8, Mattarello 7

 

Cristo Re-Mattarello 1-1

Reti: Uka (C), Voltolini (M)

 

Invicta Duomo-Azzurra 1-2

Reti: Pontalti (A), Pontalti (A), Viganò (I)

 

Pieve di Bono-Calcio Bleggio 0-3

Reti: Chahizzamane, Chahizzamane, Fruner

 

Pinzolo Valrendena-Calisio rinviata al 18/02/2018

 

Ravinense-Tione 2-1

Reti: Vaudagna (R), Nicolussi (T), Catino (R)

 

Trilacum-Caffarese 2-0

Reti: Caldini, Colazzo

 

Settaurense-Virtus Giudicariese rinviata al 18/02/2018

 

GIRONE B

CLASSIFICA: Rovereto 33, Ledrense 31, Sacco S. Giorgio 28, Stivo 24, Civezzano 20, Aldeno 19, Leno 19, Marco 18, Ischia 15, Isera 14, Castelsangiorgio 13, Riva del Garda 9, Baone 8, Vattaro 3

 

Aldeno-Stivo 2-1

Reti: Amistadi (S), Carducci (A), Sartorelli (S)

 

Baone-Ischia 2-2

Reti: Mattei (B), Touzri (I), Osler (I), Betta (B)

 

Castelsangiorgio-Vattaro 4-2

Reti: Zanini (C), Kadero (V), Kadero (V), Manica (C), Zanini (C), Zanini (C)

 

Isera-Ledrense 2-3

Reti: Gigli (L), Silvestri (L), Gigli (L), Vicenzi (I), Frisinghelli (I)

 

Leno-Sacco S. Giorgio 0-0

 

Riva del Garda-Civezzano 1-2

Reti: Eberhart (R), rig. Sulejmani (C), Mattivi (C)

 

Rovereto-Marco 1-0

Reti: Dacroce

 

GIRONE C

CLASSIFICA: Borgo 39, Ortigaralefre 29, Spormaggiore 24, Telve 20, Fiemme 18, Calceranica 18, Pinè 18, Tnt Monte Peller 18, Verla 17, Redival 15, Dolomitica 15, Fassa 13, Alta Anaunia 12, Ozolo Maddalene 0

 

Borgo-Ortigaralefre 3-1

Reti: Zampiero (B), Caumo (B), Holler (B), Morandelli (O)

 

Calceranica-Telve 1-0

Reti: Prati

 

Dolomitica-Ozolo Maddalene 6-1

Reti: Partel (D), Lucieri (D), Brigadoi (D), Martinelli (O), Brigadoi (D), Lucieri (D), Rovisi (D)

 

Fiemme-Tnt Monte Peller 6-0

Reti: Tomasi, Varesco, Valle, Del Marco, Demozzi, Valle

 

Pinè-Verla 1-1

Reti: Zanotelli (V), Giovannini (P)

 

Redival-Alta Anaunia 6-4

Reti: Zucol (A), Callovini (A), Panizza (R), Dallavalle (R), rig. Redolfi (R),Callovini (A), Bertolini (R), Chiesa (R), rig. Redolfi (R), rig. Dalla Torre (A)

 

Spormaggiore-Fassa 2-0

Reti: Chiesa, Marcolla 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 marzo - 05:01

Nei giorni scorsi ha chiuso il punto vendita Gaudì, uno dei principali negozi di abbigliamento in centro storico a Trento. Ma ci sono anche altre catene, di abbigliamento e arredamento, che potrebbero essere pronte a fare le valige nei prossimi mesi. Massimo Piffer: ''Non dobbiamo abbandonare la piazza, i rapporti umani e i confronti. Abbiamo bisogno di una riprogrammazione urbanistica commerciale''

04 marzo - 09:15

L'operazione rientra nell'impegno da parte delle forze dell'ordine nel contrasto al consumo di sostanze stupefacenti, da parte dei più giovani

04 marzo - 09:02

Negli ultimi giorni erano arrivate diverse segnalazioni di giovani, anche minorenni, visti intenti a consumare sostanze stupefacenti al parco

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato