Contenuto sponsorizzato

Il Borgo è da dieci, il Tione scappa, Rovereto e Ledrense sempre a braccetto

Calcio Prima categoria. Nel girone A la Caffarese perde e la capolista allunga. La Ravinense si porta al quarto posto. Nel girone B vince anche il Sacco S. Giorgio. Nel girone C il Telve impallina l'Ortigaralefre

Foto FootballHazard Studio
Di Luca Andreazza - 13 novembre 2017 - 12:58

TRENTO. La decima giornata di Prima categoria vede gli allunghi di Tione e Borgo nei rispettivi gironi, mentre nel B un sostanziale equilibrio tra Rovereto, Ledrense e Sacco S. Giorgio.

 

La doppietta di Finales e l'autorete di Esposito sconfiggono il Pieve di Bono per 3-0 e lanciano il Tione a +9 sull'inseguitrice Caffarese. La formazione di Marini viene battuta dalla Ravinense in formato Mazzola: l'attaccante dell'undici di Fontana cala il tris, dice 3-0 e quarto posto in classifica.

 

Termina 3-3 la sfida tra Pinzolo Valrendena e Calcio Bleggio. Inizio sprint per Dalpone che in dieci minuti porta sul 2-0 gli ospiti. La squadra di casa reagisce e arriva al pareggio con Masè e Collini. Ancora Chaizzamane porta avanti il Calcio Bleggio, ma in extremis il Pinzolo Valrendena trova le energie per impattare il risultato con Caola.

 

Pari anche tra Mattarello e Azzurra, i padroni di casa si portano due volte in vantaggio con Costantino e Hnyda, ma gli ospiti rispondono con Giacomozzi e Cemin per il 2-2. Tante reti anche in Virtus Giudicariese e Invicta Duomo 3-3. I padroni di casa si portano sul 3-1 con Frieri e Boschetti (doppietta), ma Azzolini, Biotti e Gjoreski impattano.

 

Vittoria importante per la Trilacum in chiave salvezza per 3-1 sul Cristo Re: Uche, Miori e Briadrolli affondano la formazione di Zeni, in rete con Uka. La Settaurense batte il Calisio per 2-1: padroni di casa avanti con Corradi, Ceccato pareggia, quindi Maestranzi risolve tutto in favore della Settaurense.

 

Il Vattaro spaventa il Rovereto con Ait Rais, ma la doppietta di Campolongo rovescia il risultato per la formazione di Giovanazzi. Il Rovereto resta in testa al girone B, ma la Ledrense batte 2-1 lo Stivo e resta agganciato a quota 24 punti. Dubini lancia i padroni di casa, Segato accorcia, ma non basta.

 

Il Sacco S. Giorgio vince il big match per 2-1 sull'Aldeno. Ospiti avanti con Demattè, quindi Garniga e Colpo archiviano la pratica in favore dell'undici di Floriani, che restano in scia alle battistrada con una partita da recuperare.

 

La doppietta di Santoro decide Marco-Leno 2-0, quindi Mattei e Sberberi dicono Baone-Riva del Garda 2-0. Successo importante in ottica salvezza per l'Ischia che supera 2-1 l'Isera: Polenta apre, Pavoni pareggia e Dallarosa chiude. Il Civezzano vince per 3-2 in extremis sul Castelsangiorgio. Moro e Sulejmani portano due volte in vantaggio i padroni di casa, quindi Raineri e Zanini pareggiano. Berloffa decide tutto.

 

Nel girone C il Borgo non sbaglia un colpo e allunga in testa alla classifica. Numeri da capogiro per la capolista, dieci vittorie in dieci partite, quarantuno reti fatti e appena quattro quelle subite. Vittima della corazzata è il Fassa che si arrende 3-0 sotto i colpi di Zampiero, Caumo e Dalsaso.

 

Colpo del Telve sul campo dell'Ortigaralefre con Micheletti e Girotto, mentre il Fiemme supera 3-0 l'Alta Anaunia con Defrancesco, Valle e Varesco. Faccenda chiama, Maistrelli risponde e Tnt Monte Peller-Pinè finisce 1-1.

 

Botta e risposta tra Verla e Calceranica 2-2. Padroni di casa in vantaggio con Formolo, gli ospiti ribaltano il risultato con Moser (doppietta), quindi Zanotelli impatta il punteggio. Vince lo Spormaggiore, Turrini e Tanel risolvono la contesa in favore della squadra di Sandri. Dolomitica in rete con Carpella, ma troppo tardi per riequilibrare la gara.

 

Il Redival sommerge per 6-1 il fanalino di coda Ozolo Maddalene, ancora a quota zero punti. Ospiti in rete con Dallavalle, Tomasi (doppietta), Chiesa (doppietta) e Bertolini. Soranzo l'ultimo ad arrendersi per i padroni di casa.

 

GIRONE A

CLASSIFICA: Tione 28, Caffarese 19, Calcio Bleggio 17, Ravinense 16, Azzurra 16, Pinzolo Valrendena 15, Settaurense 14, Cristo Re 13, Calisio 11, Pieve di Bono 11, Invicta Duomo 10, Trilacum 9, Virtus Giudicariese 8, Mattarello 6

 

Caffarese-Ravinense 0-3

Reti: Mazzola, rig. Mazzola, rig. Mazzola

 

Calisio-Settaurense 1-2

Reti: D. Corradi (S), Ceccato (C), Maestranzi (S)

 

Mattarello-Azzurra 2-2

Reti: Costantino (M), Giacomozzi (A), Hynda (M), Cemin (A)

 

Pinzolo Valrendena-Calcio Bleggio 3-3

Reti: Dalpine (B), Dalpone (B), Masè (P), D. Collini (P), Chaizzamane (B), Caola (P)

 

Tione-Pieve di Bono 3-0

Reti: aut. Esposito (P), rig. Finales (T), Finales (T)

 

Trilacum-Cristo Re 3-1

Reti: Uche (T), Miori (T), Uka (C), Briadrolli (T)

 

Virtus Giudicariese-Invicta Duomo 3-3

Reti: rig. Frieri (V), Boschetti (I), Le. Azzolini (V), Biotti (I), rig. Gjoreski (V), rig. Boschetti (I)

 

GIRONE B

CLASSIFICA: Rovereto 24, Ledrense 24, Sacco S. Giorgio 18, Stivo 18, Aldeno 17, Civezzano 16, Marco 14, Leno 14, Isera 11, Ischia 11, Castelsangiorgio 10, Riva del Garda 8, Baone 7, Vattaro 2

 

Baone-Riva del Garda 2-0

Reti: Mattei, Sbarberi

 

Civezzano-Castelsangiorgio 3-2

Reti: Moro (Ci), Raineri (Ca), rig. Sulejmani (Ci), Zanini (Ca), Berloffa (Ci)

 

Ischia-Isera 2-1

Reti: Polenta (Isc), Pavoni (Ise), Dallarosa (Isc)

 

Ledrense-Stivo 2-1

Reti: Dubini (L), Segato (S), Dubini (L)

 

Marco-Leno 2-0

Reti: Santoro, Santoro

 

Rovereto-Vattaro 2-1

Reti: Ait Rais (V), Campolongo (R), Campolongo (R)

 

Sacco S. Giorgio-Aldeno 2-1

Reti: Demattè (A), Garniga (S), Colpo (S)

 

GIRONE C

CLASSIFICA: Borgo 30, Ortigaralefre 25, Tnt Monte Peller 17, Spormaggiore 17, Fiemme 15, Verla 15, Telve 14, Calceranica 12, Alta Anaunia 12, Pinè 11, Fassa 10, Redival 10, Dolomiti 9, Ozolo Maddalene 0

 

Fassa-Borgo 0-3

Reti: Zampiero, Caumo, Dalsaso

 

Fiemme-Alta Anaunia 3-0

Reti: Defrancesco, Valle, T. Varesco

 

Ortigaralefre-Telve 0-2

Reti: rig. L. Micheletti, Girotto

 

Ozolo Maddalene-Redival 1-6

Reti: Dallavalle (R), Tomasi (R), Chiesa (R), Bertolini (R), Chiesa (R), Tomasi (R), rig. C. Soranzo (O)

 

Spormaggiore-Dolomitica 2-1

Reti: Turrini (S), Tanel (S), Carpella (D)

 

Tnt Monte Peller-Pinè 1-1

Reti: Faccenda (P), Maistrelli (T)

 

Verla-Calceranica 2-2

Reti: Formolo (V), Moser (C), Zanotelli (V), Moser (C) 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 18:05

Oggi la Giunta provinciale ha approvato il documento attraverso il quale si avvierà la riduzione delle presenze all'interno della residenza fino alla chiusura. Sul tema dell'accoglienza il neo sindaco di Trento, Franco Ianeselli, ha spiegato che tra Pat e Comune ci sono due linee opposte: "Sbagliato scaricare sulla città tutti gli oneri come è stato fatto negli ultimi anni. La strada giusta è l'accoglienza diffusa"

29 settembre - 18:14

La Provincia rinnova infine l'appello di seguire le regole: "Si devono tutelare il più possibile gli anziani, obiettivo che i giovani devono concorrere a raggiungere attuando le regole igieniche e il corretto distanziamento"

29 settembre - 17:19

Se Riva pare la piazza più in bilico dove la destra potrebbe tentare il colpo forte anche dell'alleanza con i civici di Malfer e il Patt locale, quello provinciale ricorda ai suoi elettori da che parte sta l'Autonomia. Intanto anche le Sardine tornano a farsi sentire (giovedì a Riva alle 17 ci sarà un flash mob) ben consce del fatto che anche nelle piazze dove qualcuno poteva sperare nel cambiamento il rischio di ritrovarsi con la Lega del Trentino (e non quella di Zaia) al governo è troppo alto 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato