Contenuto sponsorizzato

Il Tione prova a scappare, la Ledrense all'ultimo vince contro il Sacco. Borgo sull'ottovolante

Calcio. Nel girone A rallenta la Caffarese. Nel girone B il Rovereto si inceppa contro la Leno. Nel girone C resiste l'Ortigaralefre

Foto FootballHazard Studio
Di Luca Andreazza - 23 ottobre 2017 - 21:16

TRENTO. Non cambiano in vetta le battistrada dei tre gironi di Prima categoria al termine della settima giornata di campionato.

 

La gioia per il Tione si chiama Nicolussi allo scadere. Basta l'1-0 per espugnare il terreno di gioco del Calcio Bleggio e continuare la corsa in testa alla classifica. Rallenta la Caffarese che pareggia per 0-0 contro il Pieve di Bono e scivola a tre lunghezze dalla capolista.

 

Perde il terreno anche la terza forza della graduatoria, il Cristo Re cede per 3-1 contro la Ravinense che prova a rilanciare le proprie ambizioni di vertice. Trombetta illude i padroni di casa, ma la reazione della squadra di Fontana porta i nomi di Mazzola, Valer e Ratib.

 

Arriva la prima vittoria per la Trilacum: Uche e Caldini regolano l'Azzurra. Sherim decide la sfida tra Settaurense-Pinzolo Valrendena 1-0.

 

Hnyda porta avanti il Mattarello, che però cede sotto i colpi di Frieri, Lorenzo Azzolini e Adamo e la Virtus Giudicariese vince 3-1.

 

Finisce 3-3 il match tra Invicta Duomo e Calisio. Ospiti avanti dopo un minuto con Faustini, Mazzurana trova il pari. Mazza riporta avanti i collinari, ma Boschetti e Toffoletto ribaltano il risultato. Nel finale ancora Mazza mette tutti d'accordo. 

 

Nel girone B la Ledrense fa sul serio. La capolista beffa il Sacco S. Giorgio per 3-2 in extremis. Silvestri apre al 2' e chiude al 45', nel mezzo le reti di Bergamo, Meneghelli e Gigli. Anche il Rovereto perde contatto dal vertice e pareggia 2-2 a Leno. Dacroce porta avanti la formazione di Giovanazzi, Sivac e Bressan capovolgono il punteggio. Nel finale arriva il pari di Tranquillini.

 

L'Aldeno supera per 3-0 il Marco: Tasin, Tabarelli e Defranceschi firmano il rotondo successo. Vince lo Stivo per 3 a 2 contro l'Ischia: Amistadi (doppietta) e Leoni per i padroni di casa, 'solo' Polenta e Touzri per gli ospiti. 

 

Il Castelsangiorgio batte 3-2 la Baone: Manica risponde al vantaggio di Andreasi. Nella ripresa Raineri e Consolati allungano, quindi Lotti accorcia, ma il risultato non cambia.

 

Il Vattaro resta sul fondo della classifica dopo la sconfitta per 3-1 contro il Civezzano. Micheloni porta in vantaggio i padroni di casa, ma Tamanini, Zuccatti e Sulejmani firmano la reazione degli ospiti.

 

L'Isera travolge per 6-2 il Riva del Garda. Leoni e Perini pareggiano nel primo tempo, quindi nella seconda frazione i padroni di casa dilagano con Vicenzi (doppietta), Lorenzini, Berardinelli, Pavoni e Di Cecco.

 

Nel girone C il Borgo va sull'ottovolante: 8-0 alla malcapitata Dolomitica. In rete Vinante (doppietta), Holler (tripletta), Dandrea, Ferrai e Divina. Alle spalle della battistrada ancora a punteggio pieno resiste l'Ortigaralefre, che supera 1-0 il Verla con Dalsaso

 

Spormaggiore sempre terzo dopo la vittoria per 5-3 sul Redival, mentre il Tnt Monte Peller pareggia 3-3 a Calceranica. Rotondo 3-0 del Fiemme sul Pinè, ci pensano Valle, Serena e Ganz

 

Il Fassa conquista la seconda vittoria in campionato, un 2-1 ai danni del Telve griffato Riz e Kola, Gonzo segna il momentaneo pari.

 

All'Alta Anaunia il derby noneso contro l'Ozolo Maddalene, ancora a quota zero in classifica. 

 

GIRONE A 

CLASSIFICA: Tione 19, Caffarese 16, Cristo Re 13, Azzurra 12, Ravinense 10, Calcio Bleggio 10, Calisio 8, Pinzolo Valrendena 8, Settaurense 8, Virtus Giudicariese 7, Invicta Duomo 6, Trilacum 6, Pieve di Bono 5, Mattarello 5

 

Azzurra-Trilacum 0-2 

Reti: Uche, Caldini

 

Calcio Bleggio-Tione 0-1

Reti: Nicolussi

 

Cristo Re-Ravinense 1-3

Reti: Trombetta (C), Mazzola (R), Valer (R), Ratib (R)

 

Invicta Duomo-Calisio 3-3

Reti: Faustini (C), Mazzurana (I), Mazza (C), Boschetti (I), Toffoletto (I), Mazza (C)

 

Mattarello-Virtus Giudicariese 1-3

Reti: Hnyda (M), Frieri (V), Azzolini (V), Adamo (V)

 

Pieve di Bono-Caffarese 0-0

 

Settaurense-Pinzolo Valrendena 1-0

Reti: Sherim

 

GIRONE B

CLASSIFICA: Ledrense 18, Rovereto 15, Stivo 15, Aldeno 13, Civezzano 12, Sacco S. Giorgio 12, Leno 11, Isera 10, Ischia 8, Castelsangiorgio 7, Marco 7, Riva del Garda 5, Vattaro 2, Baone 1

 

Aldeno-Marco 3-0

Reti: Tasin, Tabarelli, Defranceschi

 

Castelsangiorgio-Baone 3-2

Reti: Andreasi (B), Manica (C), Raineri (C), Consolati (C), Lotti (B)

 

Isera-Riva del Garda 6-2

Reti: Leoni (I), Perini (R), Vicenzi (I), Lorenzini (I), Berardinelli (R), Pavoni (I), Vicenzi (I), De Cecco (I)

 

Ledrense-Sacco S. Giorgio 3-2

Reti: Silvestri (L), Bergamo (S), Meneghelli (S), Gigli (L), Silvestri (L)

 

Leno-Rovereto 2-2

Reti: Dacroce (R), Sivac (L), Bressan (L), Tranquillini (R)

 

Stivo-Ischia 3-2

Reti: Amistadi (S), Leoni (S), Polenta (I), Touzri (I), Amistadi (S)

 

Vattaro-Civezzano 1-3

Reti: Micheloni (V), Tamanini (C), Zuccatti (C), Sulejmani (C)

 

GIRONE C

CLASSIFICA: Borgo 21, Ortigaralefre 19, Spormaggiore 14, Tnt Monte Peller 13, Alta Anaunia 12, Verla 11, Fiemme 11, Calceranica 7, Pinè 7, Redival 7, Fassa 6, Telve 5, Dolomitica 5, Ozolo Maddalene 0

 

Alta Anaunia-Ozolo Maddalene 4-2

Reti: Genetti (A), Martinelli (O), Genetti (A), Sabil (A), Meneghini (A), rig. Soranzo (O)

 

Borgo-Dolomitica 8-0

Reti: Vinante, Holler, Holler, Vinante, Dandrea, Holler, Ferrai, Divina

 

Calceranica-Tnt Monte Peller 3-3

Reti: Galler (C), aut. Tusiano (C), Odorizzi (T), Maistrelli (T), Prati (C), rig. Dorigatti (T)

 

Fiemme-Pinè 3-0

Reti: Valle, Serena, Ganz

 

Ortigaralefre-Verla 1-0

Reti: Dalsaso

 

Redival-Spormaggiore 3-5

Reti: Zanotti (S), Tomasi (R), Tanel (S), Chiesa jr (R), Nella (R), Chiesa sr (S), Zanotti (S), Zanotti (S)

 

Telve-Fassa 1-2

Reti: Riz (F), Gonzo (T), Kola (F)

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 marzo - 05:01

Nei giorni scorsi è avvenuta la chiusura di Gaudì, uno dei principali negozi di abbigliamento in centro storico a Trento. Ma ci sono anche altre catene, di abbigliamento e arredamento, che potrebbero essere pronte a fare le valige nei prossimi mesi. Massimo Piffer: ''Non dobbiamo abbandonare la piazza, i rapporti umani e i confronti. Abbiamo bisogno di una riprogrammazione urbanistica commerciale''

03 marzo - 20:14

Ecco il quadro odierno del contagio in Trentino. Due i decessi avvenuti in provincia con Covid: si tratta di un uomo e una donna

03 marzo - 19:30

Protagonista di un incidente che sarebbe potuto finire in tragedia, già nel pomeriggio di mercoledì 3 marzo "l'uomo con il carrello" è stato visto a Pergine, città che, nonostante le denunce e gli interventi delle autorità, pare "tenere in scacco". Il sindaco Oss Emer: "Abbiamo provato di tutto. Ci deve essere un buco normativo"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato