Contenuto sponsorizzato

Il Sacco scappa, ma il Rovereto rimonta. Schiacciasassi Borgo, sono sei su sei

Calcio. Tione e Caffarese proseguono il braccio di ferro nel girone A, la Ravinense inciampa ancora. Nel B prima sconfitta per la Ledrense. L'Azzurra espugna Martignano. Nel C l'Ortigaralefre gioca a tennis contro l'Ozolo Maddalene e resta in scia alla capolista

Foto FootballHazard Studio
Di Luca Andreazza - 16 October 2017 - 16:12

TRENTO. Sesta giornata in archivio per i tre gironi di Prima categoria. Nel girone A continua il braccio di ferro tra Tione e Caffarese. Nel B cade per la prima volta in stagione la Ledrense e nel C il Borgo dice sei su sei e diciotto punti tondi tondi.

 

Il Tione ritorna a vincere e lo fa con convincente 3-1 sul Mattarello: Sauda rompe il ghiaccio sul finire del primo tempo, mentre la doppietta di Nicolussi chiude i giochi nel ripresa. Hnyda l'ultimo ad arrendersi tra gli ospiti. 

 

Quinta vittoria di fila per la Caffarese che rifila un poker all'Invicta Duomo: Nicolini, Fusi, Luzzani e Luciani farciscono il 4-0. Si inceppa ancora la Ravinense, non basta la rete di Odorizzi, Campigotto pareggia e Ravinense-Pieve di Bono finisce 1-1.

 

L'Azzurra espugna il campo di Martignano e il Calisio cede per 1-0 targato Pontalti. Il Cristo Re resta al posto: Njie e Uka battono la Settaurense 2-0. Bonenti chiama, Frieri risponde e Pinzolo Valrendena-Virtus Giudicariese finisce 1-1, mentre Cafarelli e Dalponte pareggiano in Trilacum-Calcio Bleggio 1-1.

 

Nel big match del girone B Rovereto e Sacco S. Giorgio pareggiano 2-2. La formazione di Floriani esce dai blocchi della partita a razzo: Garniga sigla una doppietta nel giro di venticinque minuti, una delle quali in rovesciata. Il Rovereto balbetta, ma si ritrova in extremis: scocca il quarantesimo della ripresa quando Dacroce accorcia, quindi al fotofinish ci pensa Fazzi a mantenere l'imbattibilità dei bianconeri.

 

In testa non ne approfitta la Ledrense che incappa nella prima sconfitta stagionale: un gol per tempo di Sulejmani lanciano il Civezzano, la capolista risponde con Silvestri, ma non basta e la gara termina 2-1 per i padroni di casa.

 

Il Marco vince di rigore per 1-0 sullo Stivo, decisivo Gasperotti, mentre Tasin dice Baone-Aldeno 0-1. Roat e Touzri regolano per 2-0 il Vattaro e l'Ischia raccoglie tre punti fondamentali in ottica salvezza.

 

Un gol per tempo e Leno-Isera finisce 1-1, Pavoni porta in vantaggio gli ospiti, che vengono raggiunti da Bressan. Il Castelsangiorgio espugna il campo del Riva del Garda per 2-1. Federico Manica piazza l'uno-due nei primi venti minuti del primo tempo, tardiva la reazione dei padroni di casa con Giannacchi.

 

La doppietta di Holler e la rete di Ferrai mantengono il Borgo ancora a punteggio pieno nel girone C. I numeri sono da capogiro, sei vittorie in altrettanti match, venti gol fatti e appena 3 subiti. A cedere il passo questa domenica è il Pinè che perde in casa 3-0. 

 

L'Oritigaralefre non molla niente e resta a due punti dalla capolista. La formazione di Ferrai gioca a tennis contro un Ozolo Maddalene ancora a terra in questa stagione, un 6-0 targato Baccega, Floriani (doppietta), Caon (doppietta) e Felicetti.

 

Il Tnt Monte Peller si porta al terzo posto dopo aver superato 2-0 il Telve, il successo porta i nomi di Bentivoglio e Torresani. Verla e Fiemme pareggiano 1-1, ospiti in vantaggio con Valle, i padroni di casa impattano con Pellegrini.

 

Dellantonio e Luceri dicono Dolomitica-Redival 2-0, mentre Callovini e Genetti decidono Fassa-Alta Anaunia 0-2. Lo Spormaggiore rimonta il Calceranica e vince in casa per 2-1. Moser porta avanti gli ospiti, che subiscono però il ritorno dei padroni di casa targato Luca Tanel e Zanotti.

GIRONE A
CLASSIFICA
: Tione 16, Caffarese 15, Cristo Re 13, Azzurra 12, Calcio Bleggio 10, Pinzolo Valrendena 8, Calisio 7, Ravinense 7, Settaurense 5, Invicta Duomo 5, Mattarello 5, V. Giudicariese 4, Pieve di Bono 4, Trilacum 3

 

Caffarese-Invicta Duomo 4-0

Reti: Nicolini, Fusi, Luzzani, Luciani

 

Calisio-Azzurra 0-1

Reti: Pontalti

 

Ravinense-Pieve di Bono 1-1

Reti: Odorizzi (R), Campigotto (P)

 

Settaurense-Cristo Re 0-2

Reti: Njie, Uka

 

Pinzolo Valrendena-Virtus Giudicariese 1-1

Reti: Bonenti (P), Frieri (V)

 

Tione-Mattarello 3-1

Reti: Sauda (T), Nicolussi (T), Hnyda (M), Nicolussi (T)

 

Trilacum-Calcio Bleggio 1-1

Reti: Cafarelli (T), Dalpone (B)

 

GIRONE B

CLASSIFICA: Ledrense 15, Rovereto 14, Sacco S. Giorgio 12, Stivo 12, Aldeno 10, Leno 10, Civezzano 9, Ischia 8, Isera 7, Marco 7, Riva del Garda 5, Castelsangiorgio 4, Vattaro 2, Baone 1

 

Baone-Aldeno 0-1

Reti: Tasin

 

Civezzano-Ledrense 2-1

Reti: rig. Sulejmani (C), Suljemani (C), Silvestri (L) 

 

Ischia-Vattaro 2-0

Reti: Roat, Touzri

 

Leno-Isera 1-1

Reti: Pavoni (I), Bressan (L)

 

Marco-Stivo 1-0

Reti: rig. Gasperotti

 

Riva del Garda-Castelsangiorgio 1-2

Reti: rig. Manica (C), Manica (C), Giannacchi (R)

 

Rovereto-Sacco S. Giorgio 2-2

Reti: Garniga (S), Garniga (S), Dacroce (R), Fazzi (R)

 

GIRONE C

CLASSIFICA: Borgo 18, Ortigaralefre 16, Tnt Monte Peller 12, Verla 11, Spormaggiore 11, Alta Anaunia 9, Fiemme 8, Pinè 7, Redival 7, Calceranica 6, Telve 5, Dolomitica 5, Fassa 3, Ozolo Maddalene 0

 

Dolomitica-Redival 2-0

Reti: Dellantonio, Luceri

 

Fassa-Alta Anaunia 0-2

Reti: Callovini, Genetti

 

Ozolo Maddalene-Ortigaralefre 0-6

Reti: Baccega, Floriani, Floriani, Caon, Felicetti, Caon

 

Pinè-Borgo 0-3

Reti: Holler, Holler, Ferrai

 

Spormaggiore-Calceranica 2-1

Reti: Moser (C), Tanel (S), Zanotti (S)

 

Tnt Monte Peller-Telve 2-0

Reti: Bentivoglio, Torresani

 

Verla-Fiemme 1-1

Reti: Valle (F), Pellegrini (V)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 15:18

Se l'Rt è inferiore a 1 ma il rischio calcolato sui 21 indicatori risulta essere ''Alto'' si entra comunque in arancione, come questa settimana dovrebbe essere successo a tre regioni: Lombardia, Piemonte e Marche. Queste vanno ad aggiungersi alle confermate Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Toscana, Provincia autonoma di Trento e Umbria. Potrebbe esserci la prima regione bianca mentre una diventa rossa

26 February - 15:19

Il Comune di Trento è intervenuto immediatamente per pulire e nei prossimi giorni  il Nucleo Operativo Interservizi farà una un'operazione più accurata 

26 February - 12:16

Gli agenti hanno verificato che i giovani non indossavano la mascherina e non rispettavano le distanze

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato