Contenuto sponsorizzato

A Trento Cipollini e Moser pedalano per La Moserissima

Ciclismo. In archivio la quarta edizione de La Moserissima, tappa del Giro d'Italia d'Epoca in compagnia dei grandi del ciclismo. Domani scatta La Leggendaria Charly Gaul numero tredici. Dall'impresa di Charly Gaul a La Leggendaria Charly Gaul, da La Moserissima alla cronometro in Valle dei Laghi, tutto nel magazine D-Sport, la rivista de Il Dolomiti (Qui numero)

Foto di Newspower
Pubblicato il - 07 luglio 2018 - 20:08

TRENTO. In archivio la quarta edizione de La Moserissima, ciclostorica inserita nel calendario appuntamenti de La Leggendaria Charly Gaul. Tanti gli ex corridori al nastro di partenza in piazza Duomo, come Mario Cipollini, per celebrare il ciclismo vintage e la famiglia Moser.

 

Il Re Leone si è cimentato nella kermesse targata Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Asd Charly Gaul Internazionale in sella alla De Rosa, mentre Francesco Moser ha sfoggiato quella della Parigi – Rubaix del 1979 (secondo trionfo consecutivo).

 

Nei percorsi di 53 chilometri e 533 metri di dislivello e 91 chilometri e 906 metri di dislivello della ciclostorica – tappa trentina del Giro d’Italia d’Epoca – si sono misurati anche Giambattista Baronchelli, Gianni Motta, Marino Basso e tanti altri corridori che non sono voluti mancare all’appuntamento dedicato al ciclista italiano più vincente di sempre, compreso Paolo Savoldelli in veste di speaker.

 

I grandi del passato si sono divertiti insieme agli amatori, tra i ristori Cavit e Maso Villa Warth, tenuta della famiglia Moser, per assaporare prodotti e vini locali, prima di ripartire verso Trento dopo aver percorso l’antica Via Claudia Augusta e le piste ciclabili del Trentino tra vigneti, meleti e scenografiche strade di campagna.

 

Dopo la cronometro e La Moserissima, domani è tempo dell'appuntamento clou: La Leggendaria Charly Gaul, si scatta da piazza Duomo per arrivare sul Bondone. 

 

Dall'impresa di Charly Gaul a La Leggendaria Charly Gaul, da La Moserissima alla cronometro in Valle dei Laghi, tutto nel magazine D-Sport, la rivista de Il Dolomiti (Qui numero).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 18:58

Per Cgil, Cisl e Uil il ridimensionamento del bilancio di Agenzia del Lavoro si tradurrà in un contenimento della spesa per la formazione e la riqualificazione professionale, blocco agli incentivi alle assunzioni stabili per i disoccupati deboli, azzeramento della staffetta occupazionale, stop al reddito di attivazione. Il tutto mentre si investono 8 milioni in strategie di welfare che saranno superate dal governo nazionale

13 dicembre - 19:15

La specie in provincia è diffusa soprattutto in Valsugana. La Fem: ''E' molto resistente perché capace di creare delle nicchie ad altitudini sensibilmente maggiori rispetto alla zanzara tigre. L'estate scorsa abbiamo rilevato un caso davvero particolare, seppure isolato: la presenza di una colonia addirittura ad una altitudine di 1.500 metri''

13 dicembre - 17:52

Il gatto pare sia di casa Rifugio Predaia e dopo che gli escursionisti che lo hanno incontrato hanno postato delle foto su Facebook, in breve tempo, la storia di “Scòdega” è diventata virale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato