Contenuto sponsorizzato

Aquila Basket, Alessandro Giuliani è il nuovo responsabile scouting: ''Vogliamo cercare potenziali scelte dei prossimi draft Nba''

Basket. L'ex general manager di Brindisi entra nello staff societario bianconero con il ruolo di responsabile scouting e direttore dell'Academy bianconera. Salvatore Trainotti: "Un passo importante anche per l'Academy"

Pubblicato il - 23 giugno 2018 - 12:41

TRENTO. Dopo Fabio Mian, primo acquisto della Dolomiti Energia a rafforzare il roster sul parquet, Aquila Basket potenzia anche il proprio staff: Alessandro Giuliani entra a far parte dei bianconeri in qualità di responsabile scouting e direttore dell'Academy per i prossimi 3 anni.

 

"Non ho esitato un istante a cogliere al volo questa opportunità - commenta Alessandro Giuliani - le etichette non sono tutto nel mondo dello sport, qui ci sono le basi per lavorare bene e progettare sul medio e lungo termine. Si può intervenire per quanto riguarda lo scouting della prima prima squadra, ma anche per l'Academy, vogliamo cercare giocatori e persone che possano dare continuità al nostro progetto tecnico e di valori societari".

 

Dopo essere stato per tanti anni allenatore, Giuliani ha ricoperto ruoli dirigenziali a Biella, Brindisi e Verona prima di tornare in Puglia dove ha ricoperto il ruolo di general manager della "Stella del Sud" negli ultimi 5 anni.

 

"Cercheremo di reclutare giovani italiani - spiega il neo responsabile scouting e direttore dell'Academy bianconera - per alzare il livello qualitativo e cestistico dell'Academy, ma anche di trovare e portare qui giocatori europei con prospettiva per provare a trasformali in potenziali scelte dei prossimi draft Nba".

 

La Dolomiti Energia aggiunge così esperienza e qualità. "Alessandro Giuliani - dice Salvatore Trainotti, general manager di Aquila Basket - porta in dote la sua esperienza come allenatore e anche quella maturata nel mondo dello scouting, due qualità di cui avevamo bisogno per fare un ulteriore passo avanti nella nostra struttura organizzativa".

 

Ogni anno i bianconeri cercano di aggiungere un tassello all'interno del club. "Aumentiamo - prosegue il gm - competenze, stimoli e punti di vista. Abbiamo sempre cercato di dare grande attenzione a scouting e Academy, ma oggi vogliamo investire in questi settori in maniera più importante: l'arrivo di Giuliani, insieme al contributo di Rudy Gaddo, ci permetterà di creare una struttura di scouting più solida. Inoltre dopo tre anni in cui l'Academy si è definita e posizionata con il lavoro di Gebbia, Marchini e Dell'Uomo vogliamo continuare a crescere".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 dicembre - 05:01

La prorettrice di Unitn Barbara Poggio: “Le ricerche dimostrano che aumentare i servizi e ridurre i costi degli stessi funzionano meglio degli aiuti economici diretti”. La misura non piace nemmeno ai sindacati: “Le persone decidono di farsi una famiglia se hanno un buon lavoro non per delle vaghe promesse propagandistiche”

14 dicembre - 19:05

Il 14 dicembre dello scorso anno Antonio Megalizzi 29 anni, giornalista, è stato ucciso da un proiettile esploso a Strasburgo, tre giorni prima, in un mercatino di Natale, da un terrorista. Oggi tante iniziative per ricordarlo. In radio una maratona per Antonio e l'amico Bartosz

14 dicembre - 19:51

Si tratta di un uomo di 53 anni di Zambana. Faceva parte di un gruppo di tre persone. I soccorritori sono riusciti ad individuarlo e dopo averlo estratto da sotto la neve, in stato iniziale di ipotermia, è stato trasportato a Merano

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato