Contenuto sponsorizzato

Colpo Aquila Basket, arriva il talentuoso Andrea Mezzanotte

Basket. I bianconeri si assicurano il classe ‘98 protagonista con l’Italia nell’ultimo Europeo under 20. Contratto di quattro anni per il lungo bergamasco. Coach Maurizio Buscaglia: "Un arrivo carico di grandi motivazioni per giocatore, squadra e staff tecnico"

Pubblicato il - 23 luglio 2018 - 12:34

TRENTO. La Dolomiti Energia si assicura le prestazioni sportive di Andrea Mezzanotte, il lungo classe '98 protagonista negli ultimi anni con le nazionali giovanili azzurre.

 

"Sono molto contento per questo arrivo - commenta coach Maurizio Buscaglia - è un giocatore che abbiamo voluto fortemente, questo arrivo è carico di motivazioni sia per noi che per il ragazzo. Sarà un’occasione importante per Mezzanotte per continuare il suo percorso di crescita e di miglioramento, lavorando duro ogni giorno in allenamento per provare a costruirsi spazio in aerie A".

 

La società di piazzetta Lunelli e l'azzurro hanno stretto un accordo per le prossime quattro stagioni: Mezzanotte, 207 centimetri per 89 chili, è un'ala forte di grande prospettiva per le sue qualità interne, ma anche per la capacità di coprire l'arco. 

 

Nell'ultima stagione in serie A2 con la maglia della Remer Treviglio, il ventenne di Ponte San Pietro (Bergamo) ha messo a segno 5,9 punti di media in circa 19 minuti di gioco a serata (48% da due e 37,8% da tre).

 

Reduce dagli Europei under 20 in Germania, chiusi dagli azzurrini in ottava piazza, il lungo nelle scorse stagioni si è distinto nel bronzo agli Europei under 18 in Turchia e l'argento mondiale under 19 la scorsa estate.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 settembre - 17:57
Franco Cacciatori, veronese classe 1956, ha da poco affrontato per la decima volta la salita fino al Passo dello Stelvio, ma con la sua Graziella [...]
Cronaca
24 settembre - 16:16
Salgono a 22 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale dove ieri ci sono stati 2 nuovi ingressi e 1 dimissione: in rianimazione rimangono [...]
Cronaca
24 settembre - 17:13
Il lancio col parapendio di un francese classe 1991 è finito con uno schianto sulla parete sud della Marmolada, dove l'uomo è rimasto bloccato in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato